Home Storie di Fedeltà Animali e Vip: le star di un tempo ed i loro inseparabili...

Animali e Vip: le star di un tempo ed i loro inseparabili amici a quattro zampe

CONDIVIDI

Anche le celebrità hanno animali che amano più di ogni altra cosa.

Oggigiorno gli animali sono molto popolari tra le persone, occupando un posto di rilievo nei loro post sui social network, siano essi video o foto. Gatti e cani e non solo ora condividono i riflettori accanto ai loro padroni.

Anche le star adorano i loro animali così tanto da non esitare a scattargli delle foto e pubblicarle sui social network. Mini ritratti di famiglia che portano un pò di dolcezza al popolo del pianeta. Le stelle sono anche seguaci dei loro animali domestici, per molti dei quali sono stati creati dei profili social. Su Instagram, su Twitter o su Facebook, sempre più personaggi non esitano a postare cliché dei loro piccoli animali, cani, gatti, conigli o maiali… Ma prima dell’avvento dei social? Cosa sappiamo delle star e del loro animale preferito?

Ecco una galleria dal sapore unico, foto in bianco e nero segnate dal tempo, scatti unici di star insieme ai loro adorabili amici.

Marilyn Monroe e Tippy

Tippy fu il primo cagnolino di Marilyn Monroe. Le fu regalato dal padre adottivo Albert Wayne Bolender quando era ancora una bambina. In diverse interviste ha raccontato di come Tippy l’accompagnasse a scuola ogni giorno e l’aspettasse all’uscita. Morì tragicamente sparato da un vicino, infastidito dal fatto che ogni tanto se ne andava a spasso nel suo giardino.

 Stephen King ed il suo adorato gatto

Stephen King è cresciuto tra gatti e biblioteche, ha sempre amato la lettura e la scrittura, e anche i gatti.. la più grande ispirazione prende vita solo al vibrare delle fusa di un bel micio sulle ginocchia.

Audrey Hepburn e Orangey

Audrey Hepburn lo chiamava semplicemente “Gatto”, ma in realtà era Orangey, il bellissimo gatto star di Colazione da Tiffany e molti altri film.

I Beatles e i loro cani

 Degli anni in cui i Beatles erano all’apice della notorietà, si contano innumerevoli scatti, ma questo è uno trai i più dolci e spontanei. Nella foto Martha, il Bobtail di Paul, che comparirà anche in altri scatti insieme al gruppo tanto da essere ricordata come il cane dei Beatles,  di tutto il gruppo non solo di Paul McCartney.

Yoko Ono, John Lennon e Pepper

Cantante di punta dei Beatles, John Lennon aveva una grande passione per gli animali, iniziata con i cani, poi sfociata nei gatti.I più famosi sono stati Salt e Pepper ( sale e pepe) così chiamati per i colori bianco e nero. Oltre ai due sopra citati gatti John e Yoko a New York vivevano anche Misha, Shasha e Charo, sempre gatti.

Elvis Presley e Sherlock

Sherlock, il Basset Hound con Elvis. Il Basset Hounds è stato, per un periodo, ampiamente associato ad Elvis Presley, probabilmente a causa della sua apparizione allo Steve Allen Show nel luglio del 1956, dove cantava, “Hound Dog”, insieme ad un Basset Hound con un cappello in testa chiamato “Sherlock”.

Ernest Hemingway e i suoi gatti

Tra lo scrittore e i gatti era passione pura: amava circondarsi di gatti, dare loro attenzione, scrivere e lavorare con i gatti intorno che saltavano sulla scrivania. Ne aveva a decine, e amava chiamarli con i nomi dei colleghi scrittori oltre che con nomi di fantasia.

Pablo Picasso e Lump

Il bassotto Lump (“Birba” in italiano) ha vissuto e ispirato le notevoli declinazioni dell’estro di Picasso. Il loro è stato un amore a prima vista e la sua storia è narrata nel libro: Picasso & Lump.

A.O.

Ti potrebbe interessare anche—>>>Animali e vip: il regalo di Donald Trump jr alla figlia

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI