Home Video Si lancia coraggiosamente tra le fiamme e salva un coniglio – VIDEO

Si lancia coraggiosamente tra le fiamme e salva un coniglio – VIDEO

CONDIVIDI
(screenshot video)

Stanno facendo il giro del mondo le immagini messe in Rete da Sky News che mostrano un uomo salvare un coniglio. L’episodio in California, dove gli incendi stanno mettendo in ginocchio il Paese. Oltre 300mila le visualizzazioni del video su Facebook, più di 14mila le reazioni e migliaia anche le condivisioni. Il video è stato riproposto nel nostro Paese dalla pagina social della Lega Nazionale per la Difesa del Cane. In tantissimi hanno commentato: “A causa degli incendi quante vittime tra i poveri animali! Un gesto nobile il suo”, scrive Gianni.

Aggiunge Simona: “L’uomo corre e scappa ma questi piccoli animali?! Mi piange il cuore…”. E Roberta: “Speriamo lo abbia adottato!”. Sono in tanti a parlare di “gesto nobile” da parte dell’uomo. Purtroppo, anche in questo caso, c’è chi non perde l’occasione di fare polemica: “Adesso cosa fa? Se lo porta a casa e lo cucina?”, scrive un’utente. Subito in tanti le replicano, sottolineando come la sua sia solo “cattiveria”.

GUARDA VIDEO

Alcuni consigli utili

Di fronte a questo tipo di catastrofi, in generale, l’invito è a seguire una serie di consigli. Alcuni di questi – davvero utili – arrivano da Oscar Grazioli, in un’intervento sul quotidiano ‘Il Giornale’. La catastrofe naturale comporta “spesso radicali cambiamenti dell’habitat che rendono la situazione drammatica al di là del numero di vittime”, dice Grazioli. Quello che possiamo fare ‘da lontano’ è “sostenere, con donazioni, organismi di provata fiducia che si occupano di queste complesse dinamiche biologiche”. Vi sono poi tutta una serie di consigli utili da tenere presenti quando abbiano in casa degli animali. Uno di questi, molto diffuso in zone a rischio, è “quello di dotarsi di un ben visibile adesivo da apporre sull’abitazione, che segnali il numero e la specie degli animali che vivono in casa”.

L’emergenza incendi in Italia

Anche in Italia, nei mesi estivi, l’emergenza boschiva ha interessato vaste zone del territorio e ha causato la morte di centinaia di animali selvatici, rimasti intrappolati tra le fiamme. Tanti sono i casi registrati di animali salvati, uno di questi riguarda una volpe. L’animale era in fuga dai Monti Lattari, nella penisola sorrentina, ed è stata investita da un auto a Pimonte, nel napoletano. Dietro la macchina, c’era una band musicale con il suo furgone. I giovani, ‘capitanati’ dal frontman Nicola Caso, non sono rimasti indifferenti e hanno soccorso l’animale.

GM