Home Video Ha perso a distanza di poco tempo i suoi due cani: la...

Ha perso a distanza di poco tempo i suoi due cani: la figlia gli riserva una sorpresa per il compleanno

CONDIVIDI

La perdita di un cane è un momento molto difficile da superare. Non avere più al fianco quel compagno a 4zampe crea un vuoto incolmabile. Un affetto che viene a mancare che provoca un dolore senza fine. Ecco perché la figlia di Jaleen Xuereb, dell’Ontario, ha voluto riservare una sorpresa al padre, afflitto per la morte dei suoi cani, due Bichons, Nemo e Lucy, morti per patologie legate all’anziana età, a distanza di poco tempo l’uno dall’altro.

In occasione del suo compleanno la famiglia di Jaleen ha deciso di regalargli un cucciolo. La reazione del padre è stata filmata dalla figlia che ha in un primo momento presentato una lettera nella quale vi era una cartolina con la fotografia del nuovo cucciolo e una sua presentazione: “Ciao,  mi chiamo Lumo e sono un cucciolo di Bichon. No, io non sono Nemo, né potrei essere mai Lucy, ma la mia mamma mi ha detto che avrei portato tanta gioia nella vita”.

Mentre Jaleen stava leggendo la cartolina, un altro membro della famiglia è entrato nel salone, con il cucciolo, che è così arrivato tra le braccia di Jaleen. L’uomo preso dalla commozione, non è riuscito a trattenere le lacrime.

Il tenero abbraccio di questo signore di una cinquantina di anni, dalla corporatura un po’ forte, che si commuove nell’accogliere quel piccolo batuffolo tra le sue braccia è davvero una straordinaria testimonianza di quanto questi animali rappresentano nella vita di una persona.

Ci sono altri filmati condivisi in rete di storie simili come la reazione di un anziano signore al quale le nipote hanno deciso di regalare un cucciolo  oppure la commozione di una donna dopo aver adottato un cane che tiene tra le sue braccia per la prima volta.
L’innocenza di un animale dona forte emozioni che fanno scaturire ricordi e sentimenti profondi. L’affetto e l’amore di un animale provoca delle sensazioni straordinarie nelle persone che difficilmente riescono a trattenere le loro emozioni. Un po’ come se questi dolci esseri, solo bisognosi di amore, mettessero a nudo quei sentimenti puri e autentici che le persone tendono a nascondere dietro a delle maschere. Non a caso, gli animali sono spesso introdotti in dei percorsi a sostegno di terapie assistite con le quali aiutare le persone a superare alcuni traumi emotivi.

C.D.