Home Video Il piccolo Bueller: abbandonato a pochi mesi perché affetto dalla “sindrome del...

Il piccolo Bueller: abbandonato a pochi mesi perché affetto dalla “sindrome del nuotatore”

CONDIVIDI

cucciolo non cammina

Un video virale che ha raggiunto oltre 4 milioni di visualizzazioni in meno di 24ore. Un vero e proprio successo legato anche alla storia del protagonista del filmato, pubblicato dal sito americano The Dodo: un cagnolino di nome Bueller affetto dalla “sindrome del nuotatore”  per cui fu abbandonato dai suoi proprietari a soli due mesi e recuperato dal rifugio Sacramento SPCA: “Non riusciva a camminare ma ci siamo innamorati subito di lui ed eravamo pronti a fare qualsiasi cosa per lui”, ha dichiarato ai media locali Lesley Kireene. Dopo mesi di trattamento, il dolce bulldog come molti altri esemplari affetti dalla stessa patologia è riuscito a camminare e correre come qualsiasi altro cucciolo della sua età: “Abbiamo iniziato con la terapia motoria in acqua e poi ha iniziato a fiorire”, prosegue la Kireene.

Ma il fatto più bello, accaduto al piccolo Bueller è che dopo mesi d’impegno e di lavoro intenso, ha finalmente trovato una famiglia che ha deciso di adottarlo. Linda Taylor e il marito avevano da poco perso il loro amato bulldog colpito da un tumore e si recarono nel rifugio per accogliere un altro compagno a 4zampe, innamorandosi di fatto di quel tenero cucciolo che stava imparando a camminare e a correre: “E’ un cucciolo forte e siamo veramente eccitati che sia entrato a far parte della nostra famiglia”, ha dichiarato la Taylor.

Bueller Finds Parents Who Will Never Give Up On HimHe finally found a forever family.

Pubblicato da The Dodo su Lunedì 28 marzo 2016