Home Video Lascia i cani da soli in casa con la tv accesa: quello...

Lascia i cani da soli in casa con la tv accesa: quello che scopre incanta il web

CONDIVIDI
contenuto 100% originale
@screen shot video

Molti proprietari si preoccupano di lasciare soli i cani in casa. Quelli più premurosi fanno sempre più ricorso ad espedienti per farli sentire meno soli e per tranquillizzarli, lasciando una luce accesa oppure la radio e perfino il televisore per compagnia e distrarli. A dire il vero, non tutti i cani riescono a stare per molte ore da soli in casa e ci sono alcune razze più predisposte delle altre.

Grazie alle tecnologie contemporanee, c’è modo di osservare i nostri compagni a 4zampe in assenza dei padroni quando restano soli in casa. Alcuni video hanno mostrato la tenera reazione di un cane quando vede andare via il suo amato padrone. La disperazione e la tristezza che lo affliggono è veramente sorprendente. Cercheranno in tutta la casa segni di vita, poi finiranno per andare ad accucciarsi vicino ad un luogo o un indumento con gli odori del padrone. Alcuni esemplari invece profittano dell’assenza degli umani per combinare qualcosa, come il simpatico meticcio immortalato da una telecamera nascosta che riesce ad aprire gli sportelli della cucina per rubare qualche prelibatezza.

In questo video, pubblicato recentemente su youtube, due simpatici bulldog, di nome Elvis e Khaleesi venogno lasciati soli, con il televisore acceso.

Il padrone ha deciso d’installare una telecamera nascosta per filmare il loro comportamento. I due esemplari sono davvero straordinari. Come se niente fosse, i due cani sembrano comportarsi come degli umani: un esemplare è tranquillamente adagiato sul divano, addirittura con una copertina in pile, mentre l’altro si è piazzato davanti allo schermo. Entrambi osservano le immagini che scorrono e sembrano totalmente presi dalla storia. Infatti, la loro reazione è incredibile: Elvis e Khaleesi abbaino ai gatti o ai cani che vedono nel piccolo schermo, si appassionano ai movimenti e seguono con attenzione ogni scena.

Il padrone che voleva tranquillizzarli nell’arco della giornata, tenendo il televisore acceso si è dovuto ricredere, constando in realtà quanto i cani si agitassero seguendo le immagini.

C.D.