Home Video Gli scimpanzè e il cane: il bagno è esilarante! – VIDEO

Gli scimpanzè e il cane: il bagno è esilarante! – VIDEO

CONDIVIDI

Un video a dir poco esilarante in cui una coppia di scimpanzè e un cane sono alle prese con acqua e sapone per un bagno incredibilmente divertente

scimpanzè cane
Gli scimpanzè e il cane, video divertente (Foto Pixabay)

Le scimmie sono animali molto attenti alla propria igiene personale: si sa già da tempo che si tratta di animali pulitissimi, che trascorrono buona parte della giornata impegnati nella pratica del grooming (il tipico spulciarsi reciproco di questi primati) e molte specie di scimmia sono abituate a lavarsi i denti con regolarità.

Dire a qualcuno che è pulito come una scimmia, quindi, non è certo un’offesa: e se qualcuno avesse ancora dei dubbi, può guardare l’esilarante video virale condiviso su più pagine social nel mondo che ritrae due scimpanzè intenti a fare il bagno a un cane e poi a lavarsi in alcune tinozze piene di schiuma, sulle coinvolgenti note della canzone “Splish Splash” interpretata da Bobby Darin.

Gli scimpanzé, il cane e le tinozze: pulizia e igiene nel mondo animale

scimpanzè
Esemplari di scimpanzè (Pixabay)

Il video in questione, ovviamente, rappresenta un simpatico pretesto per parlare delle abitudini igieniche degli scimpanzè: un tema interessante ma soprattutto inaspettato, che da tempo riceve numerose conferme dagli studi di scienziati in tutto il mondo.

Oltre a mettere regolarmente in pratica il grooming reciproco, per eliminare tutte le pulci e gli altri parassiti da pelo e cute, gli scimpanzé sono anche capaci di rifarsi il letto ogni giorno, tanto che i loro giacigli sono risultati essere molto più puliti di quelli di noi esseri umani.

In una ricerca pubblicata nel 2018 dalla rivista scientifica Royal Society Open Science, infatti, sono stati analizzati 41 “letti” di scimpanzé in Tanzania e il risultato è strabiliante: addirittura sono stati ritrovati pochissimi microbi e quasi nessuno di essi proveniente dal corpo delle scimmie.

Mentre i batteri che si trovano normalmente in un letto umano provengono per il 35% dal nostro corpo, dal corpo di uno scimpanzé non arriva praticamente quasi nessun batterio: si può dire che nessuno degli organismi trovati sul giaciglio di uno scimpanzé derivi dall’animale stesso, ma dall’ambiente esterno.

Alla pulizia dei giacigli di queste scimmie contribuisce anche la loro abitudine a “rifarsi il letto” ogni giorno: come quasi tutte le grandi scimmie, infatti, anche gli scimpanzé hanno l’abitudine a cambiare il proprio giaciglio ogni notte per mantenere l’igiene e per evitare che la presenza di odori possa attrarre i predatori.

Potrebbe interessarti anche:

C.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI