Home Video Un regalo speciale per una donna anziana: torna in groppa ad un...

Un regalo speciale per una donna anziana: torna in groppa ad un cavallo

CONDIVIDI

dimenticare

Uno dei video più commuoventi degli ultimi mesi che invita a riflettere sul significato dell’amore per gli animali, sul rispetto per la vita e sulla solidarietà.

L’organizzazione olandese Verborgen Verlangens opera nel settore del volontariato e aiuta le persone che, in un certo punto della loro vita, hanno bisogno di sostegno, ma soprattutto a realizzare, l’ultimo dei desideri di tutti coloro che non hanno più speranze e che aspettano nelle strutture sanitarie di lasciare questa terra.
Dignità violate di esseri umani che di certo non meritano di finire la loro vita ignorati e nella solitudine. E’ il caso di una signora anziana, ex cavallerizza, costretta a letto in una casa di cura. Ma grazie all’associazione di volontariato, questa donna ha potuto di nuovo assaporare l’atmosfera e l’odore delle stalle e del fieno, toccare di nuovo il muso morbido di un cavallo e sentire ancora una volta, forse l’ultima, il ritmo e la sensazione di una cavalcata.

Per esaudire questo desiderio, lo staff della casa di cura, in collaborazione con alcuni volontari e con un maneggio hanno escogitato un sistema per far tornare l’anziana donna in groppa ad un cavallo.

Il risultato è straordinario ed estremamente commuovente ed è stato condiviso tramite un video che documenta l’esperienza meravigliosa di questa donna che non aveva più nulla da sperare. Eppure, non è stato così. Nel filmato si possono notare le varie sfumature dei sentimenti che si alternano nelle espressioni del volto dell’anziana: dai preparativi in cui trapelano sentimenti contrastanti, come scetticismo e preoccupazione, passando ad uno stato di confusione, disorientamento quando si avvicina di nuovo ad un cavallo, momento in cui l’emozione affiora con i ricordi. Infine, sul viso di quella donna torna la felicità e quel sorriso quando, sdraiata sul dorso dei cavalli, sente nuovamente il ritmo degli zoccoli e il pulsare della vita.

Un mondo che potrebbe trasformarsi in una semplice fiaba se fossimo più attenti all’altro e a tutti gli esseri viventi.