Home Non solo Cani e Gatti 10 Curiosità sul cane della prateria: info e chicche strabilianti

10 Curiosità sul cane della prateria: info e chicche strabilianti

10 Curiosità sul cane della prateria: chicche che non conoscevate e le informazioni utili se volete adottare questo particolare roditore.

curiosità sul cane della prateria
Curiosità sul cane della prateria. (Foto AdobeStock)

In passato, gli animali domestici a cui si faceva riferimento quando volevamo accoglierne uno in casa, erano i soliti cani, gatti e uccellini.

Negli ultimi anni, invece, un po’ per mancanza di spazio in casa e un po’ per mancanza di tempo da dedicargli, in molti scelgono di adottare animali più piccoli e più facili da gestire.

Ciò non toglie che al di là della loro taglia, necessitano ad ogni modo di cure e attenzioni.

Si tratta di piccoli roditori, divenuti domestici, di cui a volte, si conosce ben poco.

Nell’articolo di oggi, andremo a elencarvi quindi, 10 curiosità sul cane della prateria, uno di questi simpatici roditori da compagnia.

Cane della prateria

Esistono cinque sottospecie, ma quella che comunemente viene tenuta come animale da compagnia è il Cynomys ludovicianus (cane della prateria dalla coda nera).

Cynomys ludovicianus
Cani della prateria (Foto AdobeStock)

Per tale ragione, le 10 curiosità riguarderanno principalmente il Cynomys ludovicianus ovvero il cane della prateria dalla coda nera.

Anche se in tanti oramai lo conoscono, è bene ricordare ancora una volta che il cane della prateria è un genere di mammiferi appartenenti all’ordine dei Roditori e alla famiglia Sciuridae, la stessa degli scoiattoli e delle marmotte.

Nonostante il nome, quindi, non si tratta di canidi, bensì di roditori delle praterie americane e seppur non convenzionale è molto apprezzato, ma non particolarmente diffuso nel nostro Paese.

10 Curiosità sul cane della prateria

Di seguito troverete le 10 curiosità sul cane della prateria, tutto quello che forse ancora non sapevate su questo animale.

🐾💖 SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 🐶🐱

Ecco le 10 Curiosità sul cane della prateria:

  1. È un animale aggressivo? No, il cane della prateria è un animale socievole, se ben socializzato fin da cucciolo si dimostra affettuoso e molto docile, tende a sviluppare un legame molto forte con il suo padrone. A partire dalle 6-8 settimane di età occorre costanza e pazienza per 0la socializzazione.
  2. Deve stare solo in gabbia? No, anzi, deve poter stare con il proprietario fuori dalla gabbia. Necessita quotidianamente, di poter uscire e sgranchirsi le zampette. Naturalmente, sempre sotto l’occhio vigile del padrone per evitare che si possa far male o rosicchi fili elettrici e altri oggetti pericolosi.
  3. Posso portarlo fuori a passeggio? Il cane della prateria è un animale che se ben socializzato come dicevamo, perde un po’ della sua indole selvatica e diventa socievole. Perciò, può uscire a passeggio con il padrone, può essere abituato a girare con la pettorina. Attenzione, a non forzarlo o spaventarlo a causa di forti rumori o altri animali.
  4. Quanto è grande? La lunghezza del corpo è compresa fra i 28 ed i 35 centimetri. Il peso può variare da 0,5 a 2,2 kg ed in inverno prende qualche etto per far fronte alle temperature più basse. Il cane della prateria predilige una dieta prettamente erbivora: ricca di fibra, povera di grassi. Fieno fresco e di buona qualità, pellet specifici per cani della prateria (25-30% fibra) razionato, piccole quantità di verdura e un po’ di frutta.
  5. Meglio un maschio o una femmina? Il maschio è più grosso e più aggressivo mentre la femmina è meno irruenta.
  6. Quando può essere adottato? Il periodo in cui può essere adottato è subito dopo lo svezzamento, ovvero dopo circa 6 –8 settimane. Poiché il piccolo resta nella tana-nido fino alle 6 settimane, poi inizia a esplorare l’ambiente e a nutrirsi di erba.                                                                                    Potrebbe interessarti anche: Perché i cani della prateria si baciano? Le ragioni di questa tenerezza 
  7. Il cane della prateria è adatto ai bambini? Si, a patto che il bambino sia in grado di capire come maneggiare gli animali, ed in generale essere rispettoso dell’animale.
  8. Meglio avere un solo cane della prateria o una coppia? Il cane della prateria è un animale sociale, in natura vive in gruppo e in cattività stare da solo lo deprime. Perciò, se avete lo spazio adeguato è bene pensare di prenderne due.
  9. Qual è la durata di vita del cane della prateria? La vita media in cattività è intorno ai 5-10 anni. Tuttavia molti esemplari muoiono precocemente a causa di un’alimentazione eccessiva e squilibrata.
  10. Ho un altro animale domestico posso prendere anche un cane della prateria? Il cane della prateria può convivere con un cane o un gatto. Naturalmente, a patto che siano cani tranquilli e di piccola taglia e con gatti quieti.