Home Non solo Cani e Gatti Come gli animali si proteggono dal freddo: tutti i loro segreti

Come gli animali si proteggono dal freddo: tutti i loro segreti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:08
CONDIVIDI

Quando arriva il freddo gli animali si proteggono dal freddo in tanti modi: vediamo quali sono i loro trucchi per superare l’inverno.

Animali in inverno
Animali in inverno: tutti i modi che usano per proteggersi dal freddo (Fonte: foto di dominio pubblico)

Se vi chiediamo come fanno gli animali a proteggersi dal freddo, probabilmente la maggior parte di voi risponderà che vanno in letargo. E’ giusto, ma questo è l’unico mezzo che hanno per superare il gelo della stagione invernale? No. Perché non si tratta solo di un viaggio che tutti gli animali fanno verso i luoghi più caldi della terra, ma utilizzano tanti altri trucchetti. Si potrebbe dire che l’uomo primitivo ha copiato dagli animali alcune strategie per sopravvivere all’inverno, e alcune di esse sono in uso ancora oggi.

Tutti gli animali vanno in letargo?

Sappiamo che durante la stagione invernale alcuni animali si spostano dai luoghi che hanno abitato durante la primavera e l’estate e si spostano quando arriva il freddo. Ma che cosa è il letargo? E’ un periodo dell’anno in cui alcuni mammiferi ‘si addormentano’ cioè si immobilizzano, non mangiano e non bevono. Come si nutrono? Il grasso del corpo viene usato per nutrire l’organismo e anche il metabolismo si rallenta. Alcuni mammiferi cambiano le loro abitudini e, sebbene non si spostino, si addormentano per tutto l’anno oppure si svegliano a intervalli regolari per poi riaddormentarsi.

Ma altri animali, come i rettili, gli anfibi e i pesci non vanno in letargo ma in ibernazione. Quali sono questi animali che abbassano tutte le loro funzioni vitali per non consumare energie? Il koala e il porcospino ad esempio: loro non si addormentano ma la loro temperatura corporea si abbassa fino al limite. Gli insetti come i crostacei e le lumache invece vanno in diapausa, cioè non mangiano e restano immobili.

Infine alcuni animali non hanno proprio bisogno di andare in letargo. Chi sono? Alcuni uccelli come i passeri e le anatre non dormono, altri invece come cinghiali, cervi e lepri si addormentano di giorno per stare svegli di notte.

Quali animali si proteggono dal freddo e come fanno?

Non c’è solo il letargo per proteggersi dal freddo, ma tanti sono i trucchi usati dagli animali per sopportare meglio il freddo. In fondo alcune di queste strategie sono usate anche dall’uomo: quando fa freddo indossi il maglione di lana? Ecco, anche gli animali lo fanno! In estate si mangiano cibi più leggeri mentre col freddo sentiamo il bisogno di mangiare di più? Anche per gli animali è lo stesso. Vediamo quali sono tutti i trucchi per superare l’inverno.

Come gli animali si proteggono dal freddo
Come gli animali si proteggono dal freddo: come fanno le rondini (Fonte: Pixabay)
  • Migrano: alcuni animali lasciano i luoghi che sono diventati freddi per andare nei posti più caldi per trascorrere l’inverno. Chi ci viene in mente quando pensiamo a un animale che lascia i paesi freddi per raggiungere quelli più caldi? La rondine! Ma anche la gru e la tortora.
Animali
Come gli animali si proteggono dal freddo: come fa la lepre artica (Fonte: Pixabay)
  • Hanno un corpo adatto al freddo: ebbene sì, alcuni animali sembrano proprio ‘fatti apposta’ per sopportare il freddo. Un esempio? La lepre artica che ha il corpo rotondo, e zampe e orecchie corte. Sebbene siano più a contatto con la neve questi animali conservano meglio il loro calore interno. I fenicotteri invece hanno un sistema auto-riscaldante: infatti dalle gambe il calore interno passa per tutto il corpo e lo riscalda.
Animali
Come gli animali si proteggono dal freddo: come fa la salamandra (Fonte: Pixabay)
  • Congelano: alcuni animali congelano durante l’inverno, cioè producono delle sostanze come il glucosio che isolano il loro corpo dal freddo esterno per proteggere gli organi interni. Ad esempio la rana del legno oppure la salamandra che però, a differenza della prima, congela in base alla temperatura dell’acqua in cui è immersa.
Animali
Come gli animali si proteggono dal freddo: come fa la foca (Fonte: Pixabay)
  • Aumentano il grasso: non significa che ingrassano, quindi non è una buona scusa per mangiare! In realtà è il loro corpo che produrrà uno strato di grasso corporeo di circa 30 cm per isolarli dal freddo e dall’acqua e l’umidità. Chi sono questi animali? Quelli che vivono nella neve cioè l’Orso polare, il tricheco e la foca.
Animali
Come gli animali si proteggono dal freddo: come fa il lupo grigio (Fonte: Pixabay)
  • Cambiano pelliccia: il manto di alcuni animali si fa più spesso per proteggerli meglio dal freddo esterno, ma cambia anche colore per confondersi sullo sfondo e cacciare in segreto. Il lupo grigio, il bue muschiato e la lepre cambiano non solo fanno il pelo più folto e più duro, ma cambiano anche colore. In questo modo si confondono con la neve e si mimetizzano con il resto del paesaggio: questa tecnica serve sia a cacciare meglio sia a nascondersi dai nemici.
Animali
Come gli animali si proteggono dal freddo: come fa lo scoiattolo (Fonte: Pixabay)
  • Fanno provviste: la stagione estiva è il periodo giusto per accumulare tutto il cibo che in inverno non si trova facilmente. Pensiamo allo scoiattolo che accumula la frutta secca, bacche e funghi in estate per mangiarle lungo tutto l’inverno.

Cosa altro fanno gli animali per combattere il freddo?

Animali
Come gli animali si proteggono dal freddo: si comportano come l’uomo (Fonte: Pixabay)

Abbiamo visto quali tecniche usano alcuni animali per superare l’inverno, ma in generale vi sono dei comportamenti che gli animali generalmente adottano per non soffrire il freddo esterno. Sono degli atteggiamenti naturali che sono gli stessi anche dell’uomo. Non ci credete? Ecco cosa fanno!

Cambiano dieta: in generale è interessante scoprire come cambia la dieta dei nostri animali in inverno. Quasi tutti infatti hanno l’esigenza di mangiare, quando la caccia lo permette, dei cibi più grassi e sostanziosi in modo da nutrirsi di più proteine. D’altra parte anche noi in estate riusciamo a mangiare di meno, proprio perché il nostro corpo non ha bisogno di tante calorie, anzi un pasto troppo pesante e il caldo esterno ci fanno solo sentire più fiacchi.

‘Ristrutturano’ casa: magari non si spostano in un altro luogo, ma scavano nuove fosse sotterranee o le ricoprono di foglie e muschio per isolare l’ambiente dal freddo. altri animali invece scavano dei tunnel sotto la neve, che è un isolante perfetto contro il freddo (pensiamo agli Eschimesi nei loro igloo).

Che cosa è il subnivium?

Sapete che tra la neve e il terreno dove si deposita c’è un vero e proprio mondo? Si chiama subnivium ed è il regno di alcuni invertebrati, piccoli mammiferi e animali a sangue freddo. Qui il clima è caldo e isolato dal freddo e gli animali che vi abitano stanno in compagnia.

LEGGI ANCHE:

F.C.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI