Home Non solo Cani e Gatti Come capire se la tartaruga è malata: i segnali da tenere presente

Come capire se la tartaruga è malata: i segnali da tenere presente

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:40
CONDIVIDI

Le tartarughe come ogni altro animale possono ammalarsi e possono presentare vari sintomi. Vediamo come capire se la tartaruga è malata.

Come capire se la tartaruga è malata
Come capire se la tartaruga è malata: i segnali da tenere presente (Foto Adobe Stock)

Tutti gli animali hanno bisogno di cure e attenzioni quando vengono adottati, comprese le tartarughe. Infatti queste ultime possono ammalarsi proprio come ogni altro animale domestico. Le patologie che possono presentarsi in una tartaruga sono molte, da quelle respiratorie a quelle di obesità o disturbi intestinali.

Riconoscere i sintomi di una tartaruga malata è molto importante, in modo tale da poter portare l’animale in tempo dal veterinario. Vediamo insieme come capire se la tartaruga è malata.

Potrebbe interessarti anche: Malattie post letargo della tartaruga: ecco quali sono

Tartaruga malata: come riconoscere i sintomi

Sterilizzare la tartaruga domestica
(Foto Facebook)

Come detto in precedenza le malattie comuni delle tartarughe d’acqua o di terra sono molte e presentano diversi sintomi. Ma come facciamo a capire se la nostra amica acquatica è malata? Per capire se la tartaruga soffre di qualche patologia dobbiamo osservare il suo comportamento e il suo aspetto fisico.

Cambiamenti comportamentali

Se la tartaruga è abituata ad essere maneggiata dal suo umano, quando si ammala molto probabilmente avrà un comportamento assente. Infatti resterà ferma e apatica e avrà gli occhi sicuramente chiusi.

Nel caso abbiate una tartaruga acquatica potreste riscontrare un comportamento riluttante nel reimmergersi in acqua se l’animale presenta qualche patologia.

Inoltre uno dei sintomi che può presentare una tartaruga malata è la mancanza di appetito. Tale sintomo può presentarsi per ogni tipo di patologia, ma anche per cambiamenti ambientali, stress o per la somministrazione dei alimenti non adatti alla tartaruga.

Cambiamenti fisici

Coccolare la tartaruga
(Foto Unsplash)

Oltre a controllare la vostra tartaruga caratterialmente, per capire se quest’ultima è malata, è necessario osservare anche le varie parti del suo corpo, come:

  • Occhi: se è presente una patologia, gli occhi della tartaruga potrebbero essere infossati, gonfi o con presenza di muco o pus
  • Naso: se la tartaruga presenta una malattia, soprattutto respiratoria, potrebbe presentare uno scolo nasale o avere le narici ostruite
  • Bocca: in caso di infezione la tartaruga presenta una schiuma grigia o gialla. Mentre in caso di problemi respiratori la tartaruga potrebbe respirare con la bocca aperta
  • Corazza: una corazza debole indica presenza di problemi alimentari. Potrebbero presentarsi anche erosioni o arrossamenti che indicano che la tartaruga è malata
  • Arti: in presenza di patologie gli arti della tartaruga potrebbero presentare dei noduli o delle tumefazioni

Altri sintomi di presenza di malattie nella tartaruga sono diarrea e debolezza. Nel caso in cui la vostra tartaruga presenti uno o più sintomi è necessario contattare un veterinario. Ricordate inoltre di portare periodicamente il vostro animale acquatico da uno specialista, in modo tale da evitare la presenza di patologie che a volte possono essere gravi.

Marianna Durante