Home Non solo Cani e Gatti La trasformazione di un vitellino investito e trascinato sull’asfalto

La trasformazione di un vitellino investito e trascinato sull’asfalto

CONDIVIDI

mucca

Sono filmati con i quali è impossibile non lasciarsi andare alla commozione, a quel dolce sentimento che sta in tensione tra emozioni negative come la rabbia, l’impotenza e la tristezza e la compassione, l’amore e il desiderio di aiutare il prossimo. Quel sentimento che porta l’uomo a fare il tutto per tutto per salvare una vita.

Dall’India, arriva la storia di un vitellino investito e trascinato da un’automobile, lasciato a se stesso, tra i rifiuti di una strada. Quel povero essere, disorientato e spaventato, nei primi passi della sua vita, era in balia di un destino ingiusto e provocato da persone insensibili.  Ma per lui, fortunatamente, sono intervenuti i volontari dell’associazione animalista Animal Aid che hanno recuperato il piccolo vitello, portandolo nel centro dell’associazione dove l’animale è stato subito controllato da un veterinario: ferite ovunque, sul muso, sulle cosce, lungo il corpo, provocate dal trascinamento dell’animale.
Il vitellino è stato chiamato Berry e a distanza di nove mesi, i volontari hanno voluto raccontare come questa dolce creatura indifesa abbia ritrovato la  sua gioia e allegria tipica di un cucciolo, la spensieratezza di un animale pacifico con il desiderio d’interagire e giocare con altri esemplari della sua specie.

Basta un semplice gesto.