Home Non solo Cani e Gatti L’arte incontra gli elefanti: lo street artista Falko invade i muri di...

L’arte incontra gli elefanti: lo street artista Falko invade i muri di Johannesburg

CONDIVIDI
@FALKO
@FALKO

Johannesburg in Sud Africa si trasforma nel palcoscenico dello street artista Falko che, in occasione di una mostra organizzata con la Grayscale Store & Gallery fino al 31 maggio 2016, ha realizzato una serie esclusiva di pitture murali dedicata agli elefanti.

Il percorso intitolato “One Up a town” è stato fotografato da Falko e Lindsey Appolis.
“Aggiungere un po ‘di vernice non è sporcare una casa. Al contrario, sarà una baracca con un’opera d’arte e farà parte di una grande galleria all’aperto, contribuendo a cambiare la percezione di tutti”, ha dichiarato l’artista, centrendo in pieno il significato autentico della street art, oggigiorno minacciato dall’essere integrato nel sistema stesso di una società che ha sempre contestato.

Falko è sulla scena della street art dal 1988, realizzando la sua prima grande opera sui muri della Westridge High School a Mitchell’s Plain.

Il tema degli elefanti è cruciale per le specie minacciate di estinzione. Secondo i dati delle organizzazioni che operano per la tutela e la conservazione della biodiversità ogni anno muoiono 30mila pachidermi per causa del bracconaggio e il commercio illegale dell’avorio. Non a caso, la Giornata mondiale della Natura è stata dedicata nel 2016 proprio agli elefanti e in occasione della 66esima riunione del Comitato permanente della Convenzione sul commercio internazionale delle specie minacciate di estinzione (Cites), che si è svolto a gennaio a Ginevra, il Wwf ha lanciato un allarme sui crimini commessi ai danni della fauna selvatica, lanciando l’allarme sulla strage degli elefanti, un fenomeno in aumento.

Anche lo sviluppo umano ha contribuito a distruggere l’habitat di questi animali, costretti a vivere nelle riserve e in aree che troppe volte non rispettano le loro esigenze. Un tema sul quale si è concentrata l’opera di un fotografo, Nick Brandt che ha voluto mostrare, tramite un suggestivo lavoro, cosa abbia comportato lo sviluppo umano che ha fatto scomparire interi territori che erano abitati da molte specie,mostrando gli orrori nel contrasto tra la bellezza della natura e il degrado delle città.

Consulta il sito dell’artista clicca qui