Home Non solo Cani e Gatti Perché il drago barbuto muove la testa? 4 motivi del suo comportamento

Perché il drago barbuto muove la testa? 4 motivi del suo comportamento

Il tuo rettile presenta movimenti “strani” con il suo corpo? Vediamo insieme perché il drago barbuto muove la testa.

drago barbuto muove la testa
(Foto Pexels)

Il drago barbuto, scientificamente conosciuto con il nome di Pogona vitticeps, con il tempo è diventato uno degli animali domestici che possiamo facilmente trovare nelle case delle persone.

Proprio come ogni altro animale, anche il drago barbuto presenta molti comportamenti che possono sembrare insignificanti, ma che invece hanno sempre qualche significato. Vediamo qui di seguito perché il drago barbuto muove la testa.

Il drago barbuto muove la testa: ecco perché

Come ogni altro animale, anche il drago barbuto presenta comportamenti vari che possono comunicare qualcosa. Può infatti presentare delle pose particolari in modo tale da ricevere la maggior quantità di calore o per sfruttare quest’ultimo.

drago barbuto
(Foto Pexels)

Inoltre questo piccolo rettile può spesso avere anche un altro tipo di comportamento, ossia far oscillare la sua testa. Tuttavia tale atteggiamento, viene spesso svolto dal drago barbuto maschio. Vediamo insieme i 4 motivi per cui questo rettile muove la testa.

Attirare l’attenzione del partner

Questo piccolo rettile oscilla la testa e gonfia la sua barba quando deve attirare l’attenzione dell’esemplare del sesso opposto per potersi accoppiare.

Tale comportamento è simile alle danze che presentano alcuni animali quando devono attirare l’attenzione dell’esemplare femmina.

Segno di sottomissione

Quando i draghi barbuti maschi muovono la testa velocemente gonfiando la loro barba, vogliono mostrare sia il dominio su altri esemplari maschi, sia sugli esemplari femmina durante l’accoppiamento. Se invece la testa del drago barbuto si muove lentamente significa che l’animale è sottomesso.

Determinare la profondità

Proprio come i conigli, anche i draghi barbuti hanno gli occhi distanti tra di loro sulla testa.

alimentazione drago barbuto
(Foto Pixabay)

Quindi per determinare la distanza di un oggetto o per percepire la presenza di un pericolo muovono la testa destra e sinistra, su e giù.

Potrebbe interessarti anche: Come trasportare un drago barbuto: i passaggi più importanti

Segnale di dominio

Oltre ad essere un segnale di sottomissione, muovere la testa è anche un segnale di dominio. Infatti, come la maggior parte degli animali, anche i draghi barbuti sono territoriali.

Quando un altro esemplare si avvicina al suo territorio, il drago barbuto per determinare il suo dominio, inizia a dondolare la testa e gonfiare la barba.

Potrebbe interessarti anche: Attività da fare con un drago barbuto: cose da fare per non annoiare il rettile

È possibile notare tale atteggiamento quando si inserisce un altro esemplare nell’habitat di un altro drago barbuto.