Home Non solo Cani e Gatti Polli e volatili Anatra Cayuga nera: specie avicola rara ornamentale da cortile e giardino

Anatra Cayuga nera: specie avicola rara ornamentale da cortile e giardino

L’Anatra Cayuga nera è un esemplare che deve il suo successo al suo aspetto tenebroso. Conosciamo meglio questa specie ornamentale.

Anatra Cayuga
(Foto AdobeStock)

Sono tanti gli appassionati che adorano impreziosire il loro cortile o il loro giardino, con questi meravigliosi esemplari rari di anatre ornamentali.

Perciò, in questo articolo, andremo a conoscere meglio le caratteristiche, le origini, l’habitat e cosa mangia una delle anatre domestiche più particolari, allevate per ornamento, stiamo parlando dell’anatra Cayuga nera.

Caratteristiche dell’anatra Cayuga nera

L’anatra Cayuga nera è di taglia media e di forma armoniosamente arrotondata, con una posizione quasi orizzontale.

cayuga
(Foto AdobeStock)

Un esemplare maschio pesa fino a 3,6 kg, mentre la femmina arriva fino a 3,2 kg.

La colorazione è di un nero intenso su tutto il corpo. Testa, collo, ali e dorso con riflessi verde lucente.

Sulle ali è spesso presente uno specchio a riflessi bluastri. Le zampe assolutamente nere.

Si tratta di un’anatra di taglia importante, ottima come ovaiola e apprezzatissima come animale ornamentale.

La femmina è in grado di produrre fino a 150 uova l’anno. Il periodo di incubazione è di 28-30 giorni.

L’anatra Cayuga nera è un volatile tranquillo e docile, non aggressivo, poco rumoroso, di lento accrescimento e facile da allevare.

Origine e habitat

L’Anatra Cayuga nera è una razza di anatra domestica nordamericana che prende il nome dal lago Cayuga nello stato di New York.

Anatra Cayuga
(Foto AdobeStock)

Anche l’anatra Smeraldo proviene dal continente nord Americano ma le specie sembrano non appartenersi.

Nel 1874 fu riconosciuta per la prima volta negli Usa e nel 1901 in Inghilterra. Successivamente fu importata nell’Europa Continentale.

L’anatra Cayuga nera si alleva facilmente, anche se coltivata in cortile, necessita di un’area delimitata con una rete di almeno un metro, per evitare che possa sorvolare.

Predilige un ambiente dal clima temperato, non sotto i 5 ° C in inverno. Mentre in estate, la temperatura non dovrebbe superare i 25-30 ˚С.

Il pavimento del pollaio per anatre deve essere coperto con uno strato di paglia, segatura o torba.

Inoltre, è bene fornire anche una copertura dove nascondersi dal forte sole e dalla pioggia.

È necessario costruire uno stagno per anatre artificiale nel cortile o mettere un abbeveratoio con acqua nell’area di passeggio.

Cosa mangia l’anatra Cayuga

L’anatra Cayuga provvede alla sua alimentazione cercando da sola, mentre pascola, insetti e vermi. A questo si potranno aggiungere miscele di cereali ed erba.

All’impasto si aggiunge farina di pesce e carne, gesso o conchiglia, un po’ di sale.

Potrebbe interessarti anche:Anatra di Sassonia: specie rara ornamentale per giardini e cortili

Malattie delle anatre

Pur trattandosi di animali piuttosto resistenti, possono comunque essere soggette a patologie.

Ecco un elenco delle principali malattie delle anatre:

  • Aspergillosi;
  • Vermi;
  • Pidocchio;
  • Problemi nutrizionali;
  • Zoppia;
  • Bronchite infettiva;
  • Acari rossi;
  • Pasteurellosi;
  • Coccidiosi;
  • Malattie dell’ovidotto.

Queste appena elencate sono tutte malattie che possono essere prevenute con una buona igiene, una ottimale condizione di vita e le indispensabili visite di routine dal veterinario.