Home Non solo Cani e Gatti Ragno pavone, il ragno che danza: caratteristiche e habitat

Ragno pavone, il ragno che danza: caratteristiche e habitat

Il ragno pavone: il nome non è dato a caso, molte le somiglianze che li accomunano, dai colori e all’atteggiamento.

ragno pavone
Il ragno pavone, è stato scoperto in Australia dal biologo Jurgen Otto. (Foto iStock)

Questo ragno non rappresenta un pericolo mortale per l’uomo, pur essendo un osservatore curioso e molto attento ad ogni minimo particolare, non è attirato per fortuna dall’uomo. Il ragno pavone, è stato scoperto in Australia dal biologo Jurgen Otto.

Questi ragni, hanno attirato molta attenzione sui social network e su Internet in generale a causa del loro comportamento particolare e dei movimenti che fanno sulla loro cresta.

Caratteristiche ragno pavone

ragno
Il suo nome scientifico è “Maratus volans” ed è piccolissimo, a malapena visibile a occhio nudo.(Foto Pixabay)

Il suo nome scientifico è “Maratus volans” ed è piccolissimo, a malapena visibile a occhio nudo. Questi invertebrati fanno parte della famiglia dei cosiddetti saltididi, comunemente noti per la loro capacità di saltare per ottenere cibo come mosche e altri insetti.

Le dimensioni di questo ragno sono molto piccole, nella maggior parte dei casi non superano i 5 mm di lunghezza di tutto il suo corpo. Le gambe non saranno molto grandi, quindi, come puoi vedere in molte immagini, questo campione sarà inferiore a un’unghia umana.

La parte anteriore del torace (o cefalotorace) del ragno pavone è solitamente marrone scuro con strisce rosse e verdi dall’addome superiore e modellate con ampie strisce blu e marroni. Per quanto riguarda le gambe, non saranno più grandi del corpo stesso, essendo piene di piccoli bellissimi bianchi che copriranno non solo i loro arti, ma anche il resto del corpo, nonché le loro piccole pinne.

Questi colori caratteristici non solo aiuteranno questo ragno con il processo riproduttivo, ma lo aiuteranno anche a proteggersi da qualsiasi minaccia o attacco. Poiché di solito nel mondo animale, quando sono indicati colori molto forti, possono trasmettere il segnale di pericolo, facendo riflettere due volte il predatore prima di attaccare. Si accoppiano inizia nei mesi di settembre e ottobre e termina a novembre.

In generale, sarà il maschio che inizierà con i rituali ad accoppiarsi, iniziando nel momento esatto in cui rileva nel suo campo visivo una donna fertile. Un dettaglio molto curioso della femmina è che, se il maschio non è di interesse, può accadere che lo attacca per divorarlo, il maschio deve scappare se non vuole diventare la cena del pavone femmina.

Nel caso in cui la femmina abbia accettato il maschio,          l’ accoppiamento dura pochissimo e quando finisce, il maschio scappa in un altro posto, al fine di trovare altre femmine lungo il percorso, eseguendo il corteggiamento ancora e ancora, affinché i loro geni durino nel tempo.

Il corteggiamento del ragno Pavone è da vedere, si tratta della danza che sempre i maschietti inscenano quando vogliono corteggiare una femmina. È una danza che richiama quella dei pavoni, con tanto di frinio, ma che vista fare da un ragno fa chiaramente tutto un altro effetto.

Il maschio durante questo rituale solleva il terzo paio di zampe e sfoggia delle estensioni molto simili ad ali, situate sopra l’opistosoma e che hanno mille colori diversi e difficili da non notare: rosso, blu, verde sgargiante.

Alimentazione e habitat

ragno
Grazie alla possibilità di saltare, puoi cacciare da mosche o zanzare che sono in movimento.(Foto Pixabay)

Il ragno pavone ha una grande capacità di catturare altri che possono raddoppiare le sue stesse dimensioni. L’alimentazione del ragno pavone si concentra principalmente sugli insetti. Grazie alla possibilità di saltare, puoi cacciare da mosche o zanzare che sono in movimento.

È un ragno che può nutrirsi di insetti che ha cacciato se stesso o su altri resti che sono stati trovati morti, a causa di cause naturali o perché un altro animale, insetto o aracnide l’ha ucciso. Uno degli strumenti che usa per cacciare, oltre alla sua capacità di saltare di diversi centimetri, è che ha una vista perfetta, essendo in grado di visualizzare la sua preda a 30 cm di distanza, considerando che questo ragno misura 5 mm, è un grande risultato.

Vive sul territorio australiano, in particolare in alcune regioni come il Queensland, il Nuovo Galles del Sud, Victoria, il Territorio della Capitale Australiana, l’Australia Occidentale e anche la Tasmania. Non sono mai stati trovati degli esemplari di Ragno Pavone altrove, resta un patrimonio di biodiversità tipico dell’Isola.

Raffaella Lauretta

Potrebbero interessarti anche i seguenti link:

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI