Home Cani Adottare un Bobtail: pro, contro e com’è il suo padrone ideale

Adottare un Bobtail: pro, contro e com’è il suo padrone ideale

Vuoi conoscere tutti i pro e contro prima di adottare un Bobtail? Eccoli tutti e anche qualche indicazione sul suo padrone ideale.

Adottare un Bobtail
(Foto Pixabay)

Il cane è il miglior amico dell’uomo, o meglio può sicuramente diventarlo. Ma prima di accoglierne uno in casa non è una cattiva idea conoscere pro e contro sul suo carattere e anche se noi possiamo essere dei bravi padroni per lui. Ecco dunque tutti i pro e contro da valutare prima di adottare un Bobtail e com’è il suo padrone ideale.

Adottare un Bobtail: i 5 pro di questo cagnolone

Desideri allargare la famiglia con un nuovo membro a quattro zampe? Queste caratteristiche del Bobtail potrebbero convincerti che è proprio questa la razza più adatta alle tue esigenze: ecco perché dovresti adottare proprio lui!

Cura del pelo del Bobtail
(Foto AdobeStock)

Ha sempre voglia di giocare

Ha un’indole giocherellona che vorrebbe sempre lasciar sfogare: di sicuro sarà di grande compagnia per i grandi ma soprattutto per i più piccoli.

E poi è anche un ottimo modo per farlo ‘stancare’: chiuso in casa potrebbe deprimersi, o peggio, sentirsi frustrato e solo, con conseguenze probabilmente distruttive.

E’ molto intelligente

E’ un cane da sempre abituato a stare al fianco dell’uomo, quindi ad obbedirgli. E’ particolarmente ricettivo nei confronti dei comandi che gli vengono impartiti e che esegue abbastanza facilmente.

Ciò non vuol dire che educarlo sarà un gioco da ragazzi, ma con calma e pazienza sicuramente i risultati si vedranno!

Socievole ma indipendente

Il Bobtail pare essere il giusto compromesso tra un cane che ama la compagnia ma che si adatta, quando necessario, anche allo stare da solo. Non ha difficoltà a stringere nuove amicizie, se gli sono presentate bene, ma di certo la solitudine non è un problema.

Magari è una buona idea tenerlo impegnato nelle nostre ore di assenza e procurargli giochi e passatempi, così da non fargli accusare la nostra mancanza.

Cane da caccia ma anche da guardia

Nel nome ‘Old English Sheepdog’ è racchiusa la sua indole di perfetto aiutante dell’uomo nelle attività di allevamento, tanto da essere incluso nel gruppo 1 della classificazione FCI, ma anche come ‘guardiano’ si dimostra molto efficiente.

Infatti se nota qualche presenza sospettosa oppure viene colto di sorpresa da un rumore, state certi che inizierà ad abbaiare per dare l’allerta.

Nanny Dog

Cercate un cane che non sia solo un amico dei vostri bambini ma anche un perfetto baby-sitter? Allora il Bobtail è proprio quello che fa per voi. Ha una vera e propria adorazione nei confronti dei piccoli umani e li ‘usa’ spesso come compagni di gioco.

Potrebbe interessarti anche: Con quali cani va d’accordo il Bobtail e con chi non deve assolutamente convivere 

Adottare un Bobtail: 3 contro da considerare

Dopo il fitto elenco di lati positivi, passiamo ora ad elencare anche qualche sua caratteristica comportamentale e caratteriale che non è un difetto, ma potrebbe non ‘fare al caso nostro’.

Bambino gioca col Bobtail
(Foto Pixabay)

Non è adatto come primo cane

Sarà di sicuro un grande amico per voi e per i piccoli umani di casa, ma in molti non lo consigliano come primo cane. La causa è nel suo essere ben poco (o affatto) docile: educarlo non sarà un gioco da ragazzi.

Ha un carattere forte e deciso e non sarà semplice fargli capire ‘chi comanda’ in casa. Ma una volta educato si rivelerà di sicuro il cane dei vostri sogni.

E’ molto impegnativo

Sia per quanto riguarda la cura del pelo del Bobtail sia per la sua tendenza ad essere sempre molto (forse a volte troppo) attivo, è un cane che impegnerà molto il suo padrone, soprattutto se quest’ultimo non è un esperto di addestramento.

In modo particolare se si tratta di un adulto: educare un cucciolo potrebbe risultare molto più facile rispetto ad un esemplare già formato.

Non può viaggiare

Data la sua mole e la sua indole frenetica, i viaggi non sono consigliati, anche perché tenerlo buono e impegnato per ore non è affatto un’impresa semplice.

Potrebbe interessarti anche: Cosa dare (e non dare) da mangiare al nostro Bobtail

Adottare un Bobtail: com’è il suo padrone ideale

Magari non è lui a non essere adatto a noi, ma il contrario. Se siamo infatti padroni ‘alle prime armi’ non è proprio il cane che fa per noi. Non è abbastanza docile infatti per poterlo ‘domare’ senza tanta esperienza.

Alimentazione del Bobtail
(Foto AdobeStock)

Inoltre se con i bambini si rivela un perfetto compagno di giochi, per gli anziani o per padroni con problemi di deambulazione potrebbe non essere una scelta felice. Infatti sebbene si adatta alle dimensioni di una casa, ha assolutamente bisogno di fare attività fisica all’aria aperta. Ama stare negli spazi verdi, dove la sua mole ha abbastanza spazio per correre e saltare.

Infine se siamo umani troppo impegnati e con poco tempo da dedicargli a disposizione, dobbiamo assolutamente evitare di sceglierlo come nuovo membro della famiglia: avrà bisogno di cure e di attenzioni, soprattutto quelle dedicate alla sua toelettatura.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Antonio D’Agostino