Home Cani Adottare un Korea Jindo Dog: pro, contro e padrone ideale

Adottare un Korea Jindo Dog: pro, contro e padrone ideale

Perché adottare un Korea Jindo Dog? Ecco una serie di indicazioni utili sui pro e i contro dell’averne uno in casa.

Adottare un Korea Jindo Dog
(Foto Pixabay)

Come mai i padroni scelgono questa razza inizialmente impiegata come animale da caccia e successivamente scelta quasi esclusivamente come cane da compagnia? I motivi possono essere diversi, così come quelli che spingono i potenziali padroni a non sceglierlo: ecco dunque tutti i più importanti pro e contro da conoscere prima di adottare un Korea Jindo Dog. Inoltre a seguire una breve descrizione di come dovrebbe essere il suo padrone ideale.

Adottare un Korea Jindo Dog: 5 pro

Come mai in molti hanno scelto proprio un esemplare di questa razza? Ecco una serie di validi motivi che potrebbero convincervi che è proprio questo il cane che fa per voi.

Korea Jindo Dog
(Foto Pixabay)

Di compagnia ma discreto

E’ un cane che di certo sa stare insieme agli altri ma, allo stesso tempo, sa quando ritagliarsi i suoi spazi e lasciare che i membri della sua famiglia facciano lo stesso. E’ dotato di grande sensibilità, che gli consente di capire quando è il momento di giocare e quando invece ognuno vuole stare per conto proprio.

Intelligente e astuto

Entrambe queste qualità gli consentono di essere un abile cane da caccia, oltre ovviamente a uno sviluppato senso dell’orientamento. Non a caso infatti il Korea Jindo Dog viene impiegato anche nelle forze dell’ordine nel suo luogo d’origine.

Ottimo guardiano

La naturale diffidenza e l’essere ben poco socievole nei confronti degli estranei, di certo lo rendono un cane sospettoso e poco incline a cedere alle lusinghe di chi non conosce. Questi sono tutti motivi che lo rendono un ottimo cane da guardia, protettivo nei confronti della sua famiglia e della sua casa.

Sa stare da solo

Non essendo particolarmente bisognoso di coccole né di stare al centro dell’attenzione di tutta la famiglia, questo cane può tranquillamente stare da solo. Ovviamente sarà meglio trovargli un’occupazione che possa intrattenerlo, poiché la noia potrebbe farlo sentire frustrato e farlo diventare distruttivo.

Può viaggiare facilmente

Non tanto per indole quanto per dimensioni, non sarà complesso portarlo sempre in viaggio: infatti questo cane si sposterà con facilità poiché si tratta di un esemplare di taglia media, ma meglio abituarlo gradualmente a spostamenti via via più lunghi.

Se vuoi scoprire i contro e il padrone ideale prima di adottare un Korea Jindo Dog, clicca su Successivo: