Home Cani Alimentazione Cani Alimentazione del Cane da pastore Kelpie: cibi, dosi e frequenza

Alimentazione del Cane da pastore Kelpie: cibi, dosi e frequenza

Alimentazione del Cane da pastore Kelpie, tutti gli alimenti adatti, nelle dosi giuste e nei tempi adeguati per nutrire questa razza.

kelpie
(Foto AdobeStock)

Per poter soddisfare e rendere felice il vostro Cane da pastore Kelpie, è necessario fornirgli una dieta sana e completa.

In questo articolo, perciò andremo a suggerirvi l’alimentazione del Cane da pastore Kelpie, quali gli alimenti adatti alla razza e in che quantità somministrarli.

Per poterlo fare nel modo e nei tempi giusti, occorre però, conoscere bene la razza, le sue caratteristiche, il suo stile di vita e altri elementi che andremo a specificare nei prossimi paragrafi.

Alimentazione del Cane da pastore Kelpie: quantità

L’alimentazione del Cane da pastore Kelpie non può essere equiparata alla dieta di qualsiasi altro cane.

cane da pastore kelpie
(Foto AdobeStock)

Con l’affermazione precedentemente dichiarata, non vogliamo sostenere che il Cane da pastore Kelpie abbia un organismo diverso da altri cani, ma solo che ha uno stile di vita differente.

Detto ciò, non è possibile somministrare le stesse quantità di cibo che può prevedere la dieta di un cane che vive in casa ed esercita pochissimo esercizio fisico.

Il Cane da pastore Kelpie, è un cane taglia media, ha un corpo abbastanza robusto ma ben proporzionato: è una razza perfetta per condurre i greggi perché vivace e resistente.

Il Kelpie da adulto può oscillare dai 14 ai 21 kg e misurare dai 43 ai 48 centimetri, mentre i maschi dai 46 ai 51 centimetri.

Attualmente, però, viene impiegato anche come cane da guardia. È molto abile nei giochi sportivi, si diverte molto durante l’attività fisica.

Necessita, come infatti, di fare molto esercizio fisico e diverse passeggiate quotidiane per prevenire comportamenti distruttivi.

Perciò proprio in base a queste sue attitudine, possiamo sostenere che occorrono almeno due pasti al giorno, per soddisfare il suo fabbisogno quotidiano.

Per stabilire invece le quantità è necessario conoscere altri elementi, quali: il sesso, l’età, la corporatura e lo stato di salute del singolo esemplare.

Generalmente, un esemplare adulto di razza Cane da pastore Kelpie, necessita di circa 250 g di carne bovina o ovina ogni giorno, accompagnata da 125 g di pasta e 125 g di verdura, da suddividere, come precedentemente accennavamo, in almeno due pasti al giorno.

Inoltre, deve sempre avere a sua disposizione acqua fresca, perché rientra spesso a casa disidratato.

Per il cucciolo, l’alimentazione offerta al cane adulto non è idonea se non dopo lo svezzamento (tra la sesta e la settima settimana).

Fino ad allora il piccolo assumerà il latte materno, per poi successivamente, adeguarsi al cibo per cani adulti, seguendo attentamente le tabelle riportare sul retro delle confezioni dei mangimi industriali.

Potrebbe interessarti anche: Malattie del Cane da pastore Kelpie: patologie più frequenti nei cani

Cosa dare da mangiare al Cane da pastore Kelpie: nutrienti

Nella dieta adeguata per il Cane da pastore Kelpie è necessario sapere quali sono i nutrienti giusti da somministrargli.

cibo per cani
(Foto AdobeStock)

I nutrienti, ovvero proteine, grassi, carboidrati, minerali e vitamine, sono essenziali per l’organismo di ogni esemplare.

E a prescindere dal tipo di alimentazione che intendete somministrare al vostro Cane da pastore Kelpie, devono essere tutti presenti e nelle giuste dosi.

Per quanto riguarda il tipo di alimentazione, a prescindere dal cibo secco o umido, deve contenere ingredienti veri, riconoscibili e integrali.

Scegliete una dieta ipocalorica e somministrate dosi in base al peso del vostro cane, indicato nella tabella dietro alla confezione di cibo.

La scelta del tipo di alimentazione spesso è basata sullo stile di vita del cane, alle preferenze e al vostro budget.

Tuttavia che si prediligano mangimi umidi/secchi industriali o una dieta BARF ciò che conta è che contenga principalmente carne e solo in minima parte cereali e fibre.

Ciò nonostante, è sempre buona norma chiedere consiglio al proprio veterinario che conosce bene le eventuali problematiche di salute del vostro Cane da pastore Kelpie.

Potrebbe interessarti anche: Cane da pastore australiano kelpie: razza, caratteristiche, carattere e salute

I rischi di un’alimentazione non corretta: cosa non dare al Cane da pastore Kelpie

Conoscere quali sono i cibi che fanno male al cane, è fondamentale, perché alcuni alimenti che a noi possono sembrare assolutamente innocui, per il cane sono letali e potreste ingenuamente somministrarglieli.

Sappiate che, se il vostro Cane da pastore Kelpie mangia male, l’errore si ripercuote nel suo organismo e sul suo aspetto.

Come infatti, l’animale potrebbe manifestare problematiche nella digestione del cibo e mostrare un pelo opaco e ispido.

È molto importante fare attenzione a ciò che mangia o assaggia, poiché ci sono cibi e sostanze che sono profondamente tossiche per il suo organismo.

Tra gli alimenti vietati per il cane ci sono: dolci e cioccolata (particolarmente pericolosa soprattutto per i cuccioli) e bevande come il caffè, i cibi speziati, eccessivamente conditi o salati, formaggi fermentati, legumi, fritti, pane fresco.