Home Cani Alimentazione Cani Il cane e la menta: questa erba aromatica fa bene a fido?...

Il cane e la menta: questa erba aromatica fa bene a fido? Cosa sapere e come usarla

Il cane e la menta possono essere un buon binomio. Quest’erba aromatica è ricca di proprietà ed è utile per il benessere di fido. Vediamo in che modo.

Il cane e la menta
(Foto Pixabay)

La natura ci offre molte spezie ed erbe aromatiche, ognuna di loro ci permette di cucinare i nostri piatti profumati in modo completo e sano, apportando al nostro organismo mille benefici. Esistono, tra queste, alcune in grado di curare anche la salute del nostro fido, come la menta. Vediamo meglio nell’articolo.

Perché il cane mangia piante ed erbe

Il cane si ciba spesso di piante medicinali ed erbe aromatiche, poiché possono procurare molti benefici all’animale e non dovrebbero mai mancare nella sua alimentazione. Ecco perché.

Cane tra le erbe
(Foto Pixabay)

Per un animale mangiare l’erba è istintivo, una sua caratteristica naturale. Prima di addomesticarsi, il cane sopperiva alla mancanza di carne animale mangiando piante ed erbe, per cercare di sostenersi e mantenersi in buona salute.

La fame è proprio uno dei motivi più comuni per cui il cane sente il bisogno di mangiare le piante. Quando vediamo spesso il nostro fido avere degli attacchi improvvisi di fame e iniziare a divorare l’erba, questo significa che nella sua alimentazione c’è qualcosa che non va, mancano, probabilmente, dei nutrienti fondamentali come vitamine e minerali.

Per modificare il comportamento del cane, occorrerà sicuramente introdurre o aumentare le verdure nella sua dieta giornaliera. Se questo episodio comportamentale dell’animale dovesse ripetersi spesso è, allora, opportuno rivolgersi al veterinario per tenere sotto controllo la sua dieta e le sue reazioni con i giusto consigli di un esperto.

Restando nel tema del comportamento, il nostro cane, a volte, può iniziare a mangiare erba semplicemente per noia, abitudine, o perché nasconde un malessere, e cerca di attirare l’attenzione del suo padrone umano mangiando foglie o erba, consapevole di usare questo comportamento inusuale come forma di dispetto nei suoi confronti. Ricordate che fido è intelligente ed empatico!

Capire il suo comportamento per aiutarlo

Per il nostro amico peloso è importante essere ascoltato e ricevere le giuste attenzioni. Fido non ama essere trascurato e soffre quando ci si dimentica di lui. Si può instaurare complicità con fido, per prendersi cura della sua psiche e del fisico.

Infatti, proprio quando nel cane inizia a crescere questo senso di malessere, usa l’erba come strumento per farsi del male. Consumando in maniera frequente, magari forzata, quantità di erba, senza masticare, l’animale inizierà ad accusare dolore alla pancia, provocandosi il vomito. Attenzione, quindi, a questi segnali!

Potrebbe interessarti anche: Cani felici ed in salute, ecco come curare il vostro cane con le piante giuste

Il cane e la menta: tutte le proprietà e i benefici per il nostro amico peloso

La menta è una pianta anticamente considerata, in tutto il mondo, un tesoro della natura, ricca di proprietà per la nostra dieta e una vera medicina per la salute nostra e di quella del nostro amico a quattro zampe. Leggiamo perché.

Il cane e le piante
(Foto Pixabay)

La menta, le cui foglie sono sempre freschissime e profumate, è un’erba aromatica molto resistente. Ne esistono tanti tipi in natura e noi umani la utilizziamo in tanti modi per trarne beneficio, come gli oli essenziali e le tisane, utilissime per sgonfiare la pancia, curare emicranie e dolori muscolari.

Così come è una magica medicina per noi, lo è anche per fido. Non tutte le erbe sono nocive per il nostro cane, infatti. I segreti di questa pianta per curare alcune problematiche legate alla salute del cane, sono tante e incredibili. Scopriamo quali sono.

La dieta del nostro amico peloso deve essere il più possibile ricca e bilanciata su frutta, verdura e vitamine. Tra le piante e le erbe aromatiche, la menta, nelle sue varietà, è famosa per le proprietà medicinali ed è un potente antiossidante.

Questa pianta allevia i problemi di stomaco nel cane, la nausea, riducendo i gas intestinali, favorendogli la digestione. La menta, come il prezzemolo, è molto utile per disinfettare e rinfrescare l’alito del nostro fido. Può, inoltre, proteggere da malattie da radiazione e aiutare gli animali che hanno affrontato la chemioterapia. Tanti piccoli segreti naturali per migliorare la salute dell’amico peloso!

Ilaria G