Home Cani Cane di Ariel la Sirenetta: nome, razza, caratteristiche e curiosità

Cane di Ariel la Sirenetta: nome, razza, caratteristiche e curiosità

Come si chiama il cane di Ariel nel famoso cartone Disney la Sirenetta? Tutte le curiosità legate al Fido peloso di Eric: carattere, rapporto con i bambini etc etc. 

max cane ariel la sirenetta
(Foto Facebook)

Siete davanti alla tv e state guardando uno dei grandi classici della Disney “La Sirenetta”? Avete notato una palla di peli grigi e bianchi e non sapete chi è? O semplicemente vi è tornato in mente il cane che si vede nel cartone e volete scoprire tutto quello che c’è da sapere sul suo conto? I piccoli di casa hanno chiesto a gran voce di adottare proprio il cane della Sirenetta Ariel? In questo articolo troverete le risposte alle vostre domande e diverse curiosità.

Il cane di Ariel si chiama Max… ma è il Fido di Eric

Tutti associano il personaggio di Max alla protagonista, la Sirenetta Ariel, in realtà lui è il cane di Eric.

ariel sirenetta bobtail Max
(Foto Fb e Pixabay)

Il Principe Eric ha un cane di nome Max (razza Bobtail) che, rispetto ad altri personaggi presenti nella serie animata appartenenti al regno animale, non parla, ma abbaia e ringhia, inoltre è dotato di un ottimo fiuto e altrettanto istinto. Vediamo che Max è molto affezionato al suo padrone e nutre una forte simpatia per Ariel sin dal primo incontro tra i due.

Grazie alle sue qualità riesce a riconoscere la nemica Ursula trasformata; le ringhia e questa le sferra un calcione sul muso. Max si unisce a Scuttle  (il gabbiano distratto) quando questo si scaglia contro Vanessa (Ursula trasformata) insieme alle altre creature marine e nella lotta le morde il sedere.

Non solo quindi creature marine e pesci famosi nel cartone animato targato Disney, ma anche un Fido.

Come detto Max è un cane di razza Bobtail (anche chiamato Old English Sheepdog). Si tratta di una razza canina di taglia grande di origine britannica riconosciuta dalla FCI Gruppo 1, Sezione 1 (cani da pastore). Non ha perso le sue origini ed è pastore fino al profondo infatti adora avere animali o bambini intorno a sé “da mettere in ordine” quindi cerca sempre del lavoro da fare. E’ inoltre un buon guardiano, difficilmente può diventare aggressivo; il suo carattere è molto tenero con tutti ed è uno splendido compagno per bambini e ragazzi.

Potrebbe interessarti anche: Cani dei cartoni animati che esistono nella realtà: 17 foto da gustare

E’ un cane indipendente, non ha bisogno di vivere sempre “appiccicato” al padrone, ma ama la compagnia. Il mantello necessita di cure quotidiane poiché si possono formare nodi indistricabili.

Ci sono altri cani famosi dei cartoni animati di razza bobtail. Si tratta di Mosè, il personaggio dei fumetti ideato da Silver e l’antagonista principale della celebre serie a fumetti Lupo Alberto; il guardiano della fattoria McKenzie in Gran Bretagna. Anche Colonnello de La carica dei 101 è un bobtail.
Nei film invece sono di questa razza il cane di Al Pacino in Serpico e i protagonisti a quattro zampe dei film Disney “Geremia, cane e spia” e “Quello strano cane… di papà“.
Infine un’ultima curiosità: la canzone “Martha my dear” è dedicata a Martha, il bobtail di Paul McCartney.

S.C.