Home Cani Il cane morde e tira il guinzaglio: cosa è importante sapere

Il cane morde e tira il guinzaglio: cosa è importante sapere

Il cane morde e tira il guinzaglio? Questo comportamento può avere diverse cause, è un gesto che va analizzato. Vediamo di quali si tratta, insieme ai consigli per risolvere.

Il cane morde e tira il guinzaglio
(Foto Pixabay)

L’amico a quattro zampe si impegna, ogni giorno, ad adeguarsi alla vita domestica insieme a noi, imparando le regole della convivenza e le nuove abitudini per starci accanto nel modo giusto. Fido sa di doversi affidare al proprio padrone, ma alcune volte può creare dei problemi. Ad esempio, vediamo perché il cane morde e tira il guinzaglio e come agire a riguardo.

Il cane morde e tira il guinzaglio: le cause principali

Dietro questo gesto canino così problematico si celano delle cause importanti che vanno approfondite. Fido deve sentirsi a suo agio in ogni momento della giornata, anche quando lo si porta fuori al guinzaglio. Approfondiamo qui nell’articolo.

Fido guarda il padrone
(Foto Unsplash)

Quando si è in compagnia del proprio peloso, si possono osservare e conoscere tanti aspetti del suo carattere e del suo approccio con l’umano.

Stando insieme a fido, possiamo capire come si sente al nostro fianco in determinate situazioni e momenti della giornata, da quello della pappa alla passeggiata serale fuori casa.

Ogni cagnolino si comporta in base alla sua natura e alla sua storia ed educazione ricevuta da cucciolo, considerando, poi, che ognuno di loro ha esigenze diverse e preferenze.

Vivendo con bau alcune esperienze precise, come passeggiare in strada soli con lui, si può assistere ad episodi che ci devono far riflettere. Può capitare, ad esempio, di notare che il cane morde e tira il guinzaglio ogni volta che si va fuori.

Ma come mai fido reagisce così? Cosa gli dà fastidio? Ebbene, dobbiamo sapere che esistono diverse cause per tale comportamento ed è bene conoscerle tutte.

Iniziamo dicendo che, se si scopre la causa precisa del suo comportamento, sarà più semplice intervenire per rimediare.

Un modo per ottenere attenzioni

Ci sono esemplari che tirano mordendo con foga il guinzaglio, mentre camminano con noi, oppure altri che lo tengono direttamente in bocca per tutto il tempo.

Un comportamento comune che si verifica se il caro fido non sa bene come interagire con il padrone, perché abituato a ricevere il suo sguardo soltanto quando morde e tira il guinzaglio.

Perciò, bau tenderà a riassumere questo atteggiamento, con la speranza di riavere le attenzioni di cui è alla ricerca.

Non sapendo gestire l’interazione con il suo umano, fido assume un atteggiamento inappropriato, convinto di fare bene.

Non gli piace passeggiare al guinzaglio

Prima di scoprire altri possibili motivi per cui si comporta così, dobbiamo considerare anche il semplice fatto che, probabilmente, se il cane morde e tira il guinzaglio durante la passeggiata è perché non gli piace farlo così!

Magari al peloso non piace passeggiare oppure non apprezza dover indossare il guinzaglio o la pettorina (altro strumento utile per questa attività).

Si tratta di un rifiuto tipico negli esemplari che non sono mai stati abituati a indossare il guinzaglio da cuccioli, oppure in quei cani che soffrono un disagio in un determinato ambiente esterno.

Il cane morde e tira il guinzaglio: piacere di trasportare l’oggetto

Esistono delle razze canine, come il Labrador Retriever e il Golden Retriever, che sentono il desiderio di conquistare un oggetto, con la volontà di portarlo al padrone o in un altro posto più sicuro.

Si definisce motivazione sillegica e riguarda alcune categorie di cani, che amano riportare gli oggetti e custodirli per il padrone.

Comportandosi così, alcuni cani (quelli più sensibili) si sentono a loro agio e riescono anche a gestire meglio le loro emozioni.

Lo spirito competitivo

Un tira e molla così aggressivo è tipico anche di razze canine dotate di una natura molto competitiva con i loro simili, ma anche con l’amico umano, come il Border Collie.

Mordendo e tirando di continuo il guinzaglio, il cane comunica al padrone di volerlo quasi “sfidare” a questo gioco per lui. In pratica, fido sta chiedendo di giocare e di misurarne le capacità.

Potrebbe interessarti anche: Il cane ha paura del guinzaglio: perché e come risolvere il problema

Fido e il suo guinzaglio: come risolvere

É importante osservare con attenzione fido e capire quale sia la causa scatenante del suo comportamento quando indossa il guinzaglio. Leggiamo, qui, i consigli per agire nel modo giusto.

Il comportamento di fido
(Foto Pexels)

Come abbiamo visto, sono tantissimi e di vario tipo le cause che possono spingere il cane a gestire male il guinzaglio o qualsiasi altro strumento utilizzato per la passeggiata.

Fido, poi, potrebbe essere spinto anche da un bisogno di masticare. Sappiamo quanto bau adori mordicchiare ogni cosa che trovi dentro casa e potrebbe mordere il guinzaglio per avere qualcosa da sgranocchiare e per un tempo più lungo.

In questo caso, proviamo a portare con noi, durante le passeggiate, un ossetto o un masticativo che duri di più per il peloso, rispetto ai classici croccantini.

Attenzione a non dargli nulla da masticare mentre ha il guinzaglio in bocca, perché altrimenti il cane penserà di poter ottenere cibo se compie quel preciso gesto.

Il cane morde e tira il guinzaglio: empatia e presenza costante

Indagare sull’origine del comportamento canino ci porterà a riflettere sulla sua personalità, prima, e sulle sue preferenze quotidiane, dopo.

Capire se c’è qualcosa che disturba o impaurisce il cane è essenziale per superarlo, insieme a lui.

Affrontare una paura in modo graduale, senza farlo sentire solo, migliorerà il suo approccio con certi strumenti.

Rivolgersi a figure che possano aiutare a risolvere un problema, come un esperto cinofilo o educatore, è consigliato se si nota che il suo comportamento non muta.