Home Cani Cani e gatti 🐾 non potrebbero essere più diversi: questo comportamento è...

Cani e gatti 🐾 non potrebbero essere più diversi: questo comportamento è la prova

Cani e gatti sono molto diversi tra loro. Ecco un comportamento che prova la differenza tra Micio e Fido e che forse non ti aspettavi.

differenza cane e gatto
Cane e gatto a confronto (Canva)

Gli animali domestici più adottati nel nostro paese sono i cani e i gatti. Sebbene ci siano famiglie che condividono la propria vita sia con un cane che con un gatto molto spesso a seconda della propria personalità si sceglie di voler vivere con Micio o con Fido.

Ciò perché i gatti e i cani sono diversi tra loro, non solo fisicamente e caratterialmente, ma anche come si comportano di fronte a una situazione. Nel seguente articolo vedremo come i cani e i gatti sono diversi quando si trovano in questa situazione.

Cani e gatti sono diversi: questo comportamento ne è la prova

È risaputo che i cani sono animali fedeli, affettuosi e considerati i migliori amici dell’uomo. Mentre i gatti sono considerati indipendenti, solitari e meno affettuosi. Tali caratteristiche incidono anche sui vari comportamenti che possono avere Micio e Fido in determinate situazioni.

Cane e gatto sul divano
Cane e gatto (Pexels)

La prova certa che i nostri amici a quattro zampe sono molto diversi tra di loro quando si trovano in una situazione ben definita, è uno studio svolto dai ricercatori dell’Università di Kyoto.

Tale studio ha coinvolto 36 gatti domestici, 23 dei quali proveniva da un cat Cafè, mentre gli altri 13 erano insieme ai loro umani. Per la ricerca è stato chiesto a questi ultimi di aprire un contenitore contenente un oggetto.

Lo studio si è diviso in due fasi: nella prima fase dell’esperimento erano presenti persone che aiutavano i proprietari nell’apertura del barattolo, nella seconda fase erano presenti persone che non aiutavano i proprietari dei gatti nello svolgere l’azione.

Dopo le varie prove sia i proprietari, che gli aiutanti e non aiutanti hanno offerto del cibo ai felini, i quali hanno accettato da tutte le persone il cibo offertogli.

🐾💖 SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 🐶🐱

Tale esperimento è stato effettuato anche con i cani, tuttavia il comportamento di questi ultimi è stato del tutto differente. Infatti, mentre i gatti hanno accettato il cibo anche dalle persone che non hanno aiutato il proprio umano, i cani lo hanno rifiutato.

Secondo i ricercatori dell’Università di Kyoto, tale esperimento non dimostra però che i nostri amici pelosi sono asociali o egoisti.

Potrebbe interessarti anche: Cani e gatti anziani: quando l’età avanza succede questo, è importante saperlo

Ma semplicemente che i gatti potrebbero non aver compreso le intenzioni negative che presentavano coloro che non aiutavano il loro umano nello svolgere il compito, di conseguenza non davano importanza al loro comportamento.