Home Cani Estate 2018, cani in spiaggia libera: diritti e doveri dei proprietari

Estate 2018, cani in spiaggia libera: diritti e doveri dei proprietari

CONDIVIDI
cane spiaggia
Cane sulla spiaggia

Cani in spiaggia tra divieti e regolamenti

Una primavera alquanto bagnata che in molte regioni ha ritardato l’avvio della stagione balneare. Con l’arrivo dell’estate entra nel vivo la stagione. A pochi giorni dall’inizio delle vacanze l’associazione italiana difesa animali e ambiente (Aidaa) ha voluto ricordare quali sono i diritti e i doveri dei proprietari che intendono soggiornare al mare.

Non solo strutture e stabilimenti balneari dog friendly o le cosiddette dog beach, spiagge attrezzate per i cani, l’accesso è consentito anche in molte spiagge libere.

Leggi anche–> Acquapark e piscine dove portare a divertire i vostri cani in Italia

Aidaa ha voluto pertanto fornire un piccolo riepilogo sui diritti e i doveri dei proprietari dei cani alla luce delle nuove sentenze. Come ad esempio la possibilità di passare dagli stabilimenti balneari con il cane per raggiungere la spiaggia libera.

Un piccolo compendio utile sulle nuove regole per tutti gli amanti di fido che intendo recarsi in spiaggia

Leggi anche– > Vacanze animali. Dove andare?

Cani sulla spiaggia

1 – Per raggiungere la spiaggia libera con il cane è consentito il passaggio sia sulla battigia che attraverso gli stabilimenti balneari. Il cane deve sempre essere al guinzaglio corto e con museruola al seguito.

2 – Ogni comune deve indicare con appositi cartelli l’eventuale presenza di spazi di spiaggia libera destinati ai bagnanti con cani al seguito. In tal caso è proibito portare il cane in spiagge non autorizzate. E’ invece consentito portare il cane ovunque se non vi sono spiagge a loro dedicate.

3 – I divieti e i relativi cartelli devono essere sempre segnalati con riferimento al decreto, alla legge regionale o all’ordinanza comunale o della guardia costiera. I cartelli privi di queste indicazioni non hanno valore legale.

4 – Il cane in spiaggia deve essere tenuto al guinzaglio corto e con museruola. Si deve garantire sempre l’acqua e l’ombra. E’ vietato tenere i cani al sole specialmente nelle ore di maggior calore

5 – portare sempre paletta e sacchettino per la raccolta delle deiezioni dei cani. E’ obbligo rimuovere i rifiuti portandoli con sé anche nel caso che non vi sono appositi cestini di raccolta.

6 – I cani possono entrare in mare sempre tranne nei casi di divieto.

7 – Rispettare il prossimo, comprese le persone che non amano i cani. Il cane deve essere sempre vicino al padrone e tenuto sott’occhio.

C.D.