Home News Cuccioli abbandonati, qualcuno li ha lanciati in autostrada

Cuccioli abbandonati, qualcuno li ha lanciati in autostrada

CONDIVIDI
cuccioli abbandonati
Cuccioli abbandonati dopo essere stati lanciati in autostrada

Due cuccioli abbandonati, qualcuno li ha scaraventati sul manto stradale tra Perugia e Bettole da un’auto in corsa. Ora è caccia al responsabile-

Lungo un tratto dell’autostrada compreso nel raccordo Perugia-Bettole si è verificato un episodio decisamente orribile quanto triste. Da un’auto in corsa sono stati lanciati due cuccioli, con anche un testimone che ha assistito visivamente all’accaduto, dal momento che si trovava a passare di lì in auto proprio in quel frangente. Questa persona per fortuna si è fermata e ha raccolto i due animaletti, avvertendo immediatamente i carabinieri della vicina località di Città della Pieve. Si intende rintracciare il responsabile autore di questo brutto caso con i cuccioli lanciati in corsa. L’intenzione è quella di utilizzare la testimonianza dell’uomo che ha salvato i due cagnolini oltre che di cercare di ritrovare il numero di targa ed i dettagli del veicolo.

Nel frattempo è stata anche avvisatala Polizia Stradale. Una buona notizia però c’è: uno dei due cuccioli è già stato adottato. Ad accoglierlo con se è stata una volontaria dell’associazione ‘Banda a quattro zampe’ di stanza a Foligno, che pure era stata avvisata di quanto successo. Purtroppo non è certo la prima volta che succede una cosa del genere. Episodi di violenza e di maltrattamento ai danni di poveri animali – sia cuccioli che cani più grandi oltre che di altri animali – si verificano purtroppo con grande frequenza. E questo sia in Italia che nel resto del mondo.

Cuccioli abbandonati, quanti casi negli ultimi giorni

Tra i casi più recenti, all’inizio di questa settimana sono stati trovati ben 23 cuccioli abbandonati sotto al sole cocente in una zona isolata. Tutto lascia presagire che i cagnolini siano proprio stati lasciati lì di proposito. Fortunatamente qualcuno si è accorto di loro. E ha subito provveduto ad attivarsi per soccorrerli. Tutti i piccolini hanno meno di un mese di vita. Il fatto è accaduto negli Stati Uniti.

Altri due fatti analoghi a quello successo in Umbria poi si sono svolti dalle nostre parti. Il primo sulla Salerno Reggio Calabria tre settimane fa, con alcuni operai dell’Anas ad essere intervenuti provvidenzialmente. L’altro sulla Parma-La Spezia, dove invece un cane è stato tratto in salvo dalla Polizia Stradale.

A.P.