Home Cani “I cani sanno comunicare con noi”: uno studio lo rivela!

“I cani sanno comunicare con noi”: uno studio lo rivela!

CONDIVIDI

I cani hanno una spiccata capacità di rendere partecipi gli esseri umani di ciò che stanno pensando. Uno studio sulla corteccia cerebrale dimostra che le donne sono meglio degli uomini a riconoscere gli stati d’animo del cane, se è felice, se è triste o se è rabbioso.

Per lo studio, 40 volontari hanno ascoltato diversi ringhi registrati da 18 cani  diversi, in altrettante diverse situazioni: davanti al cibo, davanti ad un estraneo, o davanti al gioco di difesa. Nel complesso i partecipanti hanno riconosciuto il 63% dei ringhi distinguendo quelli di gioco da quelli di rabbia senza però distinguere quelli da guardia o  gelosia da cibo.

Il Dr Tamas Farago e il suo team da Università Lorand Eotvos in Ungheria ha scritto sulla rivista della Royal Society Open Science: ” I partecipanti hanno assegnato i vari ringhi ai contesti adatti e nello specifico le donne hanno totalizzato i punteggi più alti.”

La ricerca ha dimostra come i ringhi dei cani che giocano sono più brevi, meno separati tra loro rispetto a quando ringhiano per paura o aggressività. Il ringhio per gioco e il ringhio per gelosia da cibo hanno tonalità, suono e durata diversi. La scala di individuazione era divisa in cinque stadi: l’aggressività, la paura, la disperazione, la felicità e la giocosità.

La scala ha dedotto come il ringhio per aggressività fosse di frequenza più bassa, mentre quello di difesa per il cibo era di frequenza più alta.

Gli scienziati hanno infine concluso dicendo che i cani comunicano onestamente il loro stato sociale e i loro stati d’animo, sia nei confronti di altri cani sia nei confronti di esseri umani. Non sono in grado di mentire e questo lo si capisce dal ringhio!

Allo stesso tempo, esistono stati interiori del cane che ci mettono in dubbio e sono: nel gioco o quando si sentono minacciati da uno sconosciuto, e spesso possiamo confonderli come ringhio di aggressività o gioco esagerato.”

Secondo i nostri risultati, gli esseri umani adulti sembrano capire e percepire gli stati del cane e di conseguenza risponderne”

Per saperne di più su come comunicano i cani con noi ecco alcuni articoli scientifici!