Home Cani Come insegnare al cane a coprirsi gli occhi: un comando divertente

Come insegnare al cane a coprirsi gli occhi: un comando divertente

I nostri amici a quattro zampe imparano molte cose. In questo articolo vedremo come insegnare al cane a coprirsi gli occhi.

Come insegnare al cane a coprirsi gli occhi
(Foto Adobe Stock)

Chi convive con un amico a quattro zampe è a conoscenza delle grandi capacità che presenta quest’ultimo ad imparare nuovi comandi.

È molto importante addestrare il proprio cane, soprattutto alcuni comandi che possono essere utili anche a salvargli la vita in determinate situazioni.

Tuttavia possiamo addestrare Fido anche a seguire alcuni comandi un po’ più divertenti. In questo articolo vedremo come insegnare al cane a coprirsi gli occhi con le zampe.

Come insegnare al cane la “vergogna”

Insegnare i comandi al cane non solo può essere utile per affrontare alcune situazioni, ma è anche un modo per tenere il cervello di Fido sempre attivo e divertirsi insieme a lui.

La malattia del cane
(Foto Pixabay)

Uno dei comandi più divertenti da insegnare al nostro amico a quattro zampe, è la “vergogna”, ossia insegnare al cane a coprirsi gli occhi con le zampe.

Per insegnare ciò a Fido è necessario avere molta pazienza e utilizzare, come per ogni altro addestramento, il rinforzo positivo, quindi dobbiamo munirci di premi.

Questi ultimi possono essere i dolcetti o le crocchette preferite del nostro amico a quattro zampe. Detto ciò, possiamo utilizzare due metodi per insegnare al cane a coprirsi gli occhi: metodo naturale e metodo della benda.

Per quanto riguarda il metodo naturale, bisogna approfittare del momento in cui il cane si copre gli occhi da solo con le zampe e rafforzare tale comportamento coprendoci anche noi gli occhi con le mani.

Nel momento in cui Fido si copre gli occhi da solo, pronunciamo la parola di comando, che può essere: “nascondi”, “vergogna”, “fai il timido”.

Dopo avergli dato il comando, lodiamolo e diamo il premio al nostro amico a quattro zampe, facciamo ciò ogni volta che il cane esegue il comando, in questo modo associa il comando al dolcetto.

Ripetere queste azioni per 5-10 minuti al giorno, riducendo man mano le prelibatezze, fino a dare solo il comando al cane.

Potrebbe interessarti anche: Il cane si mette le zampe in faccia: ecco perché lo fa

Metodo della benda

Un altro metodo per insegnare al cane a coprirsi gli occhi con le zampe, è quello della benda.

paralisi facciale cane
(Foto Pexels)

Per tale metodo abbiamo bisogno di una benda, o di un fazzoletto o una semplice maglia, qualsiasi cosa che possa essere messa davanti agli occhi di Fido senza che quest’ultimo si faccia male.

Quindi coprite gli occhi del cane e mantenete le sue zampe, in modo tale da non fargli togliere subito la benda. Nel frattempo parlategli con calma e nel caso in cui il vostro amico peloso si spaventi toglietegli la benda e rassicuratelo.

Dopodiché dategli il comando “fai il timido”, “nascondi” o “vergogna” e lasciate le zampette. Nel momento in cui Fido porta le sue zampe agli occhi, lodatelo e premiatelo.

Esercitatevi per 5 minuti al giorno per alcuni giorni, in seguito eliminate la benda e date il comando al cane. Se quest’ultimo non esegue subito il comando, prendete le sue zampe delicatamente e avvicinatele al viso, dopodiché dategli un premio e lodatelo.

Potrebbe interessarti anche: Come insegnare al cane ad ignorare i rumori forti: ecco cosa fare

Esercitatevi per 10 minuti al giorno per alcuni giorni, dopodiché diminuite gradualmente la frequenza dei premi fino a dare solo il comando al cane senza premiarlo.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Marianna Durante