Home Cani Fino a che distanza i cani possono comunicare? I vari modi con...

Fino a che distanza i cani possono comunicare? I vari modi con cui Fido può inviare messaggi

Fino a che distanza possono comunicare i cani? E soprattutto in quale modo? Tutto quello che c’è da sapere in questo articolo.

Fino a che distanza i cani possono comunicare?
(Foto Adobe Stock)

Cellulari e computer sono i principali strumenti con i quali l’essere umano riesce a comunicare a distanza, Ma anche i nostri amici a quattro zampe non sono da meno. Anche i cani, infatti, possono comunicare a distanza; ma fino a quanto? Ed in che modo? Scopriamolo insieme in questo articolo.

I sensi di Fido

Se si parla di comunicazione, non possiamo non far riferimento ai (mirabolanti) sensi di Fido.

cane annusa pancia stomaco olfatto naso
(Foto Pinterest)

Certo, l’abbaio e le altre vocalizzazioni sono il principale modo con il nostro amico a quattro zampe si esprime, ma non è certo l’unico.

L’olfatto del cane, si sa, è qualcosa di prodigioso; basti pensare che nel naso di Fido sono presenti ben oltre 200 milioni di recettori olfattivi a fronte dei soli cinque che affollano quello dell’essere umano.

Un cane è in grado di distinguere un odore anche a distanza di mesi. Un senso con il quale non solo esplora il mondo, ma lascia anche messaggi, e dunque, comunica.

Anche l’udito è Fondamentale per consentire ai cani di comunicare a distanza; ed è chiaro che l’estensione di quest’ultima dipende proprio dalle capacità del senso dell’animale. Anche in questo caso Fido vanta delle ottime doti, se paragonate a quelle dell’essere umano.

Tuttavia nel confronto con il gatto è destinato a soccombere. Anche la vista può essere considerato un mezzo di comunicazione, soprattutto negli animali, nei quali il linguaggio del corpo è fondamentale per la trasmissione di un dato messaggio.

Potrebbe interessarti anche: Fino a che distanza può vedere un cane? Tutto sulla vista di Fido

La distanza massima alla quale i cani riescono a comunicare

Per capire dunque a che distanza possono comunicare i cani, occorre analizzare la portata dei loro sensi.

cane border collie malattie comuni predisposizioni razza cani
(Foto Pixabay)

Innanzitutto anche gli animali possono inviarsi messaggi sia in modalità sincrona che asincrona; insomma, sia dal vivo che non. Nel primo caso i cani comunicheranno mediante l’abbaio o gli altri vocalizzi e mediante il linguaggio del corpo.

Potrebbe interessarti anche: Fino a che distanza può vedere un cane? Tutto sulla vista di Fido

E dunque per recepire tali messaggi useranno, rispettivamente, l’udito e la vista. Fino a che distanza il cane può sentire rumori? A quanto pare, fino ad un km circa. La vista, almeno sotto questo profilo, non è eccezionale; un cane vede fino a 6 metri.

Di notte ha una visione migliore della nostra, ma questo non incide sulla distanza fino alla quale i cani riescono a comunicare. Ben diverso è invece la questione fiuto.

In condizioni ottimali il cane è in grado di sentire persone, animali ed oggetti fino a 20 km di distanza; senza contare che sono in grado di distinguere fra vari odori anche a distanza di mesi. Ecco perché possiamo parlare, anche per i cani, di comunicazione asincrona.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

A. S.