Home Cani Convivenza tra cane e gatto: come evitare litigi e gelosie

Convivenza tra cane e gatto: come evitare litigi e gelosie

CONDIVIDI

La gelosia tra cane e gatto è una delle situazioni che può rendere difficile la convivenza tra animali domestici, creando problemi e litigi: ecco come evitarli.

gelosia cane e gatto

Gli animali domestici provano emozioni esattamente come gli esseri umani e, proprio per questo motivo, è probabile che si verifichino episodi di gelosia tra cane e gatto quando entrambi gli animali convivono sotto lo stesso tetto.

Soprattutto se hai già un cane o un gatto in casa, e sei in attesa di accogliere un altro amico a quattro zampe nella tua famiglia, è importante tenere in considerazioni i possibili problemi di convivenza e essere già preparato su come affrontarli al meglio, per vivere serenamente tutti insieme sotto lo stesso tetto.

In questo articolo, scoprirai le cause e i consigli utili per evitare la gelosia e i litigi tra cane e gatto, migliorando il loro rapporto e di conseguenza l’armonia all’interno della casa e della famiglia.

Cane e gatto: litigi, gelosie e soluzioni utili

Socializzazione tra cani e gatti

La prima cosa da capire è se il tuo cane e il tuo gatto sono socievoli: la socializzazione è un processo fondamentale per la crescita e l’educazione dei nostri amici a quattro zampe, che va affrontata in maniera adeguata quando cani e gatti sono ancora cuccioli.

Grazie ad un corretto processo di socializzazione, sia il cane che il gatto imparano fin da cuccioli a comportarsi in maniera adeguata con i propri simili, con le persone e con gli altri animali: se non socializzano, gli animali rischiano di sviluppare problemi comportamentali anche gravi in età adulta, diventando aggressivi e timorosi.

Per prepararsi all’arrivo di un nuovo amico a quattro zampe in famiglia, se ci sono già un cane o un gatto in casa, è possibile chiedere a qualche familiare o amico con animali domestici di venirci a trovare ogni tanto, in modo tale che il nostro cane o gatto possa abituarsi all’idea di avere altri animali in casa.

Al momento del primo incontro con il nuovo animale, poi, è fondamentale creare un’atmosfera gradevole ed essere estremamente attenti a ciò che accade: lascia ai due il tempo di studiarsi e odorarsi a vicenda, ma al tempo stesso tieniti pronto a intervenire se qualcosa dovesse andare storto. Pian piano, con il passare del tempo, potrai lasciarli da soli ma inizialmente dovrai essere sempre presente.

Se litigano per il cibo: cosa fare

A volte gli animali domestici litigano per il cibo, ma fortunatamente questo problema ha una soluzione molto semplice: basta posizionare le ciotole del cane e del gatto in due posizioni differenti all’interno della casa.

Se la ciotola dell’acqua e quella del cibo si trovano in due aree differenti, in linea di massima i litigi tra cane e gatto a causa del cibo possono essere evitati tranquillamente e l’alimentazione non sarà motivo di gelosia.

Il rimedio semplice alla gelosia tra cane e gatto

cane o gatto

Tutti sanno che cani e gatti sono animali molto differenti tra loro, con caratteristiche peculiari seppur entrambi meravigliosi compagni di vita per adulti e bambini: mentre il cane tende ad essere più “appiccicoso” nei confronti del padrone, i gatti sono spesso più indipendenti seppur ugualmente affettuosi.

Per questo motivo, a volte si può cadere nell’errore di dare maggiori attenzioni al cane pensando (in maniera totalmente sbagliata!) che il gatto non abbia bisogno dello stesso affetto: per evitare gelosie e litigi, invece, è fondamentale offrire a entrambi le stesse attenzioni, la stessa cura e lo stesso tempo.

Per fare un esempio pratico, il cane proprio come il gatto ama dormire vicino al padrone: se uno dei due ha il permesso di salire sul letto o sul divano, è indispensabile che la stessa cosa valga anche per l’altro. Anche se sembra una cosa ovvia, questo è uno degli errori più diffusi che si fanno nella gestione della convivenza tra animali domestici differenti.

Potrebbe interessarti anche:

C.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI