I cani sanno imitare alla perfezione tutto quello che vedono, basta addestrarli così

Foto dell'autore

By Elisabetta Guglielmi

Cani, Curiosita

Uno studio rivela come i cani siano in grado di imitare tutto quello che vedono: ecco come questo assunto influisce sull’addestramento.

I cani sanno imitare alla perfezione tutto quello che vedono, basta addestrarli così
I cani sanno imitare alla perfezione tutto quello che vedono, basta addestrarli così (Canva – amoreaquattrozampe.it)

Un recente studio condotto da alcuni ricercatori ha dimostrato come i cani tendano a imitare in maniera più o meno evidente gli umani in base al grado di fiducia che nutrono nei confronti di questi ultimi. Più un cane si fiderà del proprio umano maggiormente tenderà a osservarlo e ricopiarne gesti e atteggiamenti. Le capacità imitative dei cani funzionano anche quando l’umano da imitare non è materialmente presente, ma la sua immagine è virtuale. A renderlo noto è uno studio condotto dai ricercatori del Dipartimento di Etologia dell’Università Eotvos Lora’nd di Budapest, in Ungheria.

La capacità dei cani di imitare i comportamenti degli esseri umani: i risultati della ricerca scientifica

La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Biologia Futura e ha dimostrato come i cani siano in grado di replicare le azioni umane anche solo osservando una proiezione video bidimensionale.

cani imitano umani
I cani sono in grado di imitare i loro umani (Canva – amoreaquattrozampe.it)

I ricercatori hanno condotto un esperimento per valutare le capacità degli animali di replicare le azioni che osservano in un video, secondo il metodo di addestramento “do as I do” (ovvero tradotto in italiano: “fai come faccio io“). La ricercatrice Claudia Fugazza ha chiarito come il metodo di addestramento “do as I do” è stato impiegato per studiare le capacità imitative non solo dei cani, ma anche dei gatti, delle orche e di altre specie viventi.
Lo studio pubblicato è partito dall’osservazione del comportamento di due cani: un esemplare di razza Golden Retriever maschio di nome Franc e una Labrador Retriever femmina di nome Tara sono stati addestrati a ricopiare le azioni umane prima di persone in carne ed ossa e poi di persone collegate da remoto su una piattaforma per le conferenze online. Alla vista degli umani che da remoto interagivano con loro per indurli a imitare una determinata azione, entrambi i cani hanno risposto in modo sorprendente.

Se vuoi saperne di più, leggi un nostro approfondimento sul tema >>> Apprendere attraverso l’esperienza e l’imitazione dei propri simili: anche i cani imparano così?

cane guarda il cellulare
I cani riescono a replicare le stesse azioni degli umani anche da remoto (Canva – amoreaquattrozampe.it)

Gli studiosi hanno appurato come i cani siano in grado di imitare i comportamenti umani da tre angolazioni diverse della telecamera, frontali e laterali ma anche dall’alto. I cani sono stati osservati mentre replicavano sia azioni che già conoscevano sia azioni nuove, dal camminare all’indietro, al premere un pulsante, al far cadere una bottiglia d’acqua.

cane usa il pc
Come imparano i cani: il modo degli animali di imitare gli esseri umani (Canva – amoreaquattrozampe.it)

Per quanto riguarda le visioni dall’alto, il ricercatore Fumi Higaki ha spiegato come il cane Tara abbia osservato la dimostrazione dell’umano che faceva cadere un contenitore e ha cercato una bottiglia nella sua stanza replicando l’azione mostrata in una visione dall’alto. Lo studio permette di progredire nella comprensione del modo con cui i cani percepiscono le azioni umane. I risultati potrebbero portare a una migliore comprensione delle abilità cognitive canine che si basano sull’apprendimento sociale.

Se vuoi saperne di più sui cani che imitano gli umani, leggi un nostro approfondimento sul tema >>> Il cane osserva le ragazze in spiaggia, a un certo punto fa qualcosa di incredibile

Negli esseri umani l’esperienza è alla base dell’apprendimento. Per imparare, infatti, non solo è utile ciò di cui si fa esperienza di persona, ma anche ciò di cui fanno esperienza gli altri esseri umani. Il fenomeno, chiamato apprendimento sociale, è influenzato da diversi fattori tra i quali l’educazione ricevuta e soprattutto la socializzazione. Negli animali, in particolare nei cani, la situazione non è poi molto diversa. Il modo con cui i cani interagiscono tra loro e comunicano si basa proprio sull’osservazione dei loro simili e dei loro famigliari umani. (di Elisabetta Guglielmi)

Impostazioni privacy