Home Cani Il cimurro nel cane

Il cimurro nel cane

cucciolo guinzaglio
DIAGNOSI DI MALATTIA:

La malattia si evolve con i sintomi nevralgici, che sono gli ultimi a comparire, che causano spasmi muscolari agli arti e della faccia, crisi convulsive, masticazione immaginaria che porta il cane a mordersi la lingua e le guance, incontinenza e paralisi progressiva.

Diagnosi del cimurro dei cani: La diagnosi si ottiene grazie all’esecuzione di un tampone tonsillare, un test sierologico; è possibile che il veterinario scelga di eseguire un esame citologico da un raschiato vaginale.Se la RISPOSTA IMMUNITARIA è BUONA: avremo la guarigione del paziente, al massimo potremo riscntrare Forme cliniche silenti di difficilissimo riconoscimento. Se la RISPOSTA IMMUNITARIA è ASSENTE: il paziente va incontro a morte certa.

TERAPIA E CURE:

La terapia per il cimurro si basa sulla somministrazione di antibiotici a largo spettro che controllano tutte le infezioni in corso e con soluzioni endovenose per il ripristino dell’equilibrio elettrolitico.
I sintomi neurologici sono controllati con farmaci antispastici e sedativi che impediscono al cane di auto lesionarsi.

Mediante un vaccino attivo attenuato fatto durante i primi mesi di vita del cucciolo, si può prevenire la malattia con successo; inoltre è bene vaccinare la madre nel primo mese di gravidanza in modo che trasmetta al cucciolo, durante l’allattamento, una buona dose di anticorpi.

SE AVETE DOMANDE SULLA SALUTE DEL VOSTRO AMICO A QUATTRO ZAMPE SCRIVETECI ALL’INDIRZZO E-MAIL:  espertorisponde@amoreaquattrozampe.it  IL NOSTRO ESPERTO VI RISPONDERA’.