Home Cani Come addestrare il cane a stare lontano dall’albero di Natale

Come addestrare il cane a stare lontano dall’albero di Natale

Insegnare al cane a stare lontano dall’albero di Natale non è difficile. Vediamo qui di seguito quali sono i passaggi importanti per addestrare Fido.

insegnare al cane a stare lontano albero natale
(Foto Adobe Stock)

Natale ormai è alle porte, e molte persone sono in famiglia a decorare e addobbare l’albero. Per chi convive con un amico a quattro zampe, svolgere tale attività natalizia, potrebbe risultare complicato, in quanto i cani considerano le palline, le decorazioni, e l’albero fonte di divertimento.

Tuttavia, sia per la salvaguardia del nostro albero, sia per la salute del nostro amico peloso, è opportuno tenere quest’ultimo lontano dall’albero. Vediamo insieme come insegnare al cane a stare lontano dall’albero di Natale.

Come insegnare al cane a stare lontano dall’albero di Natale

L’albero di Natale non è solo motivo di gioia per noi esseri umani, ma spesso anche per i nostri amici pelosi i quali lo considerano fonte di divertimento o un ottimo posto per fare i bisogni.

Regalo per cane
(Foto Pixabay)

Infatti il cane potrebbe facilmente giocare con le palline penzolanti o addirittura fare pipì vicino all’albero, per questo motivo sarebbe opportuno evitare che Fido si avvicini all’albero di Natale.

Inoltre, quest’ultimo, può essere molto pericoloso per il nostro amico a quattro zampe. Infatti il cane potrebbe far cadere un decorazione e farsi male le zampe, o addirittura masticare i fili delle luci natalizie e prendere una scossa.

Potrebbe essere utile per impedire al cane di avvicinarsi all’albero di Natale, recintare quest’ultimo con i cancelli per bambini o porlo in una stanza vietata a Fido.

Tuttavia tali soluzioni, non risolverebbero il problema del tutto, ma lo rimanderebbero solo al prossimo anno. Cosa possiamo fare allora per allontanare il nostro cane dall’albero di Natale?

Come per ogni tipo di addestramento, è molto importante utilizzare il rinforzo positivo, quindi munitevi dei croccantini o bocconcini preferiti dal vostro amico peloso.

Dopodiché ogni qual volta il vostro amico a quattro zampe si avvicina all’albero, pronunciate la parola “via” e lanciate il croccantino sul pavimento lontano dall’albero.

Quando il cane andrà a prendere il suo premio, distraetelo con un gioco in modo tale che Fido si dimenticherà dell’albero. Ripetere tale sequenza per alcuni giorni ogni volta che il cane si avvicina a quest’ultimo.

Nel momento in cui il nostro amico peloso ha imparato ad allontanarsi dall’albero per andare a prendere il premio, pronunciamo solo la parola “via” senza lanciare quest’ultimo, e diamo al cane il premio dalla nostra mano, solo quando si sarà allontanato.

Nei giorni seguenti alterniamo i premi alle lodi, fino a dare solo il comando al cane senza offrirgli più dolcetti. Arrivati a questo punto ogni volta che Fido si avvicina all’albero di Natale basta dire solo “via” con voce calma e tranquilla per allontanarlo e distrarlo giocando con lui.

Potrebbe interessarti anche: Regali per cane Natale 2021, 10 idee da 3 a 5 euro – FOTO

Metodo dell’associazione negativa

Un altro metodo per allontanare il cane dall’albero di Natale è l’associazione negativa di Fido con quest’ultimo.

Un cane a Natale sì o no
(Foto Adobe Stock)

Per tale metodo è necessario creare una barriera intorno all’albero, che può essere costituita da campanellini, foglio di alluminio, ecc..

Nel momento in cui il cane si avvicina a tale barriera, è opportuno pronunciare la parola “via” o “no”, facendo rumore con una campanella. Quando Fido si allontana dall’albero, smettere di fare rumore e lodare e dare attenzioni al proprio amico peloso.

Potrebbe interessarti anche: Regalo per cane Natale 2021, 10 idee da 5 a 20 euro – FOTO

Ripetendo tali azioni per qualche giorno, ogni qual volta il cane si avvicini all’albero, vedrete che Fido imparerà ad allontanarsi da quest’ultimo semplicemente ascoltando il comando “no” o “via”.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Marianna Durante