Home Cani Pensiamo di amare I cani ma loro potrebbero odiarci

Pensiamo di amare I cani ma loro potrebbero odiarci

CONDIVIDI

Con la canzone I cani ci odiano e il video (inedito), realizzato con materiali assemblati dal web.

Biagio Bagini  è autore di programmi radiofonici per Rai Radio2 e di numerose canzoni per bambini.

Con questa canzone “i cani ci odiano” invita tutti a porsi qualche domanda sull’amore sugli animali utilizzando uno stile  erosivo rispetto  a quello più morbido usato per il precedente album il ” Conciorto” con annesso spettacolo di musica realizzato con ortaggi con Gian Luigi Carlone (Banda Osiris)

I cani odiano noi o noi odiamo i cani?

Gli animali possono essere tra i nostri migliori amici. Possono essere fedeli a noi, amarci e servirci. Inoltre, possono anche difendere e morire per noi.

Quindi, sono stati usati come metafore ed esempi per insegnarci valori positivi, comportamenti e aspirazioni. E mostraci molti modi  per vivere e amare le nostre vite.

Ad esempio, i cani possono accoglierci meglio ed essere più entusiasti di vederci rispetto a molti umani. Possono mostrare più amore e affetto di molti dei nostri amici.

Quando affrontiamo una battuta d’arresto, i nostri cani non rideranno mai e ci guarderanno dall’alto in basso. Condivideranno con noi il nostro dolore. Possono fare tutti i tipi di scherzi divertenti e persino prendere in giro se stessi per consolarci e farci ridere e diventare felici.

Il punto è che molte volte siamo noi ad usare queste dolci palle di pelo che ci amano e farebbero di tutto per noi .

Il video della canzone infatti è stato realizzato con immagini e spezzoni di video presi dal web. E la prima strofa della canzone dice testuali parole:

“I cani ci Odiano, perché ci odiano, ci odiano perché gli mettiamo le mani in testa, ci odiano perché li grattiamo anche se non vogliono, ci odiano perché li chiamiamo con un fischio, ci odiano e se scodinzolano fanno finta, ci odiano perché il mangiare delle scatole fa schifo, ci odiano perché per pisciare ci devono aspettare , ci odiano perché diciamo di essere loro amici ma poi li teniamo legati per esser felici ma loro non sono felici e si vergognano”

Effettivamente osservando il testo  e il video della canzone possiamo notare come  con vestitini ridicoli e con insegnamenti divertenti o talvolta facendo svolgere attività prettamente per umani  ridicolizziamo i nostri migliori amici…

Questo video non solo fa ridere ma fa riflettere… se fosse stato il contrario….voi avreste sorriso?

L.L.

potrebbe interessarti anche —>Video divertenti animali, cani disastrosi: porta il tubo ;acqua in casa

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI