Home Cani Perché il cane ti porta i suoi cuccioli? Motivazioni e risposte

Perché il cane ti porta i suoi cuccioli? Motivazioni e risposte

CONDIVIDI

Vi siete mai chiesti perchè il cane vi porta i suoi cuccioli? E’ un atteggiamento che nasconde grande affetto e fiducia nei vostri confronti

cane ti porta cuccioli
Perchè un cane ti porta i suoi cuccioli? (Pixabay)

Una cagnolina, dopo aver partorito, diventa una mamma premurosa e protettiva nei confronti dei propri cuccioli. Li tiene con sè la maggior parte del tempo, soprattutto nelle prime settimane di vita, per permettere loro di crescere al meglio.

Tuttavia, a volte può capitare che portino i cuccioli vicino al padrone. Oltre ad essere un gesto estremamente tenero e dolce, ci sono delle importanti implicazioni di fiducia verso noi esseri umani.

Perchè il cane ti porta i suoi cuccioli? Le motivazioni principali

Cagna protezione piccoli
Una cagnetta con i suoi piccoli

Le origini di questo comportamento sono antiche e risalgono al famoso antenato del cane: il lupo. All’interno del branco, infatti, i lupi erano soliti portare i loro cuccioli al capobranco, il maschio alfa, per ricercare in lui protezione. Il cane agirebbe allo stesso modo: per lui tu sei il punto di riferimento principale e si rivolge a te per avere rifugio e sostegno.

D’altronde, anche i cani provano emozioni ed è scientificamente provato che amano come noi: quello di consegnare i propri cagnolini ai nostri piedi è un grande atto di fiducia e dedizione da parte del cane.

Per non tradire le alte aspettative del nostro cane, è importante riconoscere il valore di questo gesto e assicurarsi davvero che i cuccioli siano in un posto sicuro, lontano da pericoli o da situazioni che possano arrecare danno. Poterli osservare e tenere sotto controllo diventa a quel punto un dovere per ripagare la fiducia dimostrata dalla nostra cagnolina.

Non solo cuccioli

cane riporta cibo
un cagnolino con il suo osso

Spesso capita che il cane riporti al padrone anche oggetti, come ad esempio del cibo o un osso. Anche in questo caso si tratta di una significativa dimostrazione di affetto e di profonda stima verso chi riceve il dono.

Nel caso in cui il cane riporti il suo gioco preferito, potrebbe anche voler comunicare di essere semplicemente annoiato e di aver voglia di giocare, ricercando in questa azione un modo per richiamare le nostre attenzioni.

In ogni caso, è consigliabile cercare di incoraggiarlo e sostenerlo sempre, per fargli capire che potrà fare affidamento su di noi in qualsiasi situazione, anche in caso di massima vulnerabilità e pericolo estremo.

 

Potrebbe interessarti anche >>>

R.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI