Home Cani Chi è il Pomsky: l’incredibile incrocio tra volpino e Husky

Chi è il Pomsky: l’incredibile incrocio tra volpino e Husky

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:31
CONDIVIDI

Il Pomsky è un incrocio tra cani appartenenti a due razze diverse: scopriamo tutto ciò che c’è da sapere su questo incredibile esemplare.

Husky Volpino di Pomerania
(Foto Adobe Stock)

Occhi vispi e musetto tenero: stiamo parlando del Pomsky, un incrocio tra Volpino di Pomerania e Husky. Incantevole, buffo e socievole, vediamo nel dettaglio quali sono le origini di questo cane, il suo aspetto e il suo carattere esuberante. Senza dimenticare, naturalmente, di capire di più sul suo stato di salute e sulle patologie a cui è predisposto.

Storia del Pomsky: le origini di questo incrocio

razza ibrida
(Foto Adobe Stock)

Come abbiamo visto, il Pomsky è un cane ibrido, nato dall’incrocio di due razze tra loro molto diverse. Come conciliare, in primo luogo, la differenza di taglia tra Volpino di Pomerania e Husky? Per ragioni di salute, viene praticata l’inseminazione artificiale.

Le origini del Pomsky sono recenti: a dare origine a questa razza ibrida sono stati allevatori di cani della Gran Bretagna e degli Stati Uniti.

Potrebbe interessarti anche: Goldendoodle: il dolcissimo incrocio tra Barboncino e Golden Retriever

Aspetto e caratteristiche fisiche

cane ibrido
(Foto Adobe Stock)

Il Pomsky è un cane di taglia medio-piccola, il cui aspetto ricorda un Siberian Husky in miniatura: tendenzialmente, il suo peso non supera i 14 kg. La colorazione del manto di questo incrocio è bicolore, con tonalità che vanno da nero e marrone fino al bianco.

Il suo pelo è folto e lungo: una vera e propria protezione in grado di tenerlo al caldo anche alle temperature più fredde. Il Pomsky, tuttavia, è soggetto a intensa perdita di pelo, non solo durante il periodo di muta.

A differenza degli Husky, il corpo di questi incroci è meno slanciato: rotondetti e dalle zampe corte, hanno il perenne aspetto di dolcissimi cuccioli.

Per scoprire il temperamento del Pomsky e tutto quello che c’è da sapere sulla salute e le malattie più frequenti di questo incrocio, clicca su SUCCESSIVO