Posso far bere il mio cane nelle ciotole di altri cani? È pericoloso?

Foto dell'autore

By Raffaella Lauretta

Cani, Curiosita

Posso far bere il mio cane nelle ciotole di altri cani? È pericoloso? E come posso garantirgli acqua fresca e sicura sempre?

cani e ciotole
Cani che bevono dalle stesse ciotole. (Foto AdobeStock-Amoreaquattrozampe.it)

Come amante degli animali, mi sono spesso interrogata sulla pratica comune di far bere il proprio cane dalle ciotole di altri cani.

Una consuetudine frequente nei parchi per cani o durante le passeggiate con gli amici a quattro zampe.

Questo gesto, apparentemente innocuo, ha suscitato in me dubbi e perplessità, spingendomi ad approfondire la questione per comprendere se nascondesse pericoli per la salute del mio amico a quattro zampe.

Mi è sorta così la domanda: ” Posso far bere il mio cane dalle ciotole di altri cani?”.

Posso far bene il mio cane nelle ciotole di altri cani? È pericoloso?

La mia curiosità, mi ha portato ad esplorare le diverse sfaccettature di questa abitudine, confrontandomi con veterinari esperti in comportamento animale e altri proprietari di cani.

ciotole per cani e gatti
Cane e gatto bevono dalla stessa ciotola. (Foto AdobeStock-Amoreaquattro.it)

Le loro risposte hanno rivelato un panorama complesso, dove la sicurezza del cane si intreccia con fattori quali, l’igiene, la socializzazione e la salute generale.

Sebbene sembri un gesto innocuo e condiviso, ci sono diversi fattori da considerare. In questo articolo, potrete conoscere gli eventuali pericoli nascosti in tale pratica e vi fornirò preziosi consigli su come garantire al proprio cane acqua fresca e sicura in ogni situazione, proprio come faccio io con il mio barboncino Leo.

Fattori da considerare

Ci sono alcuni fattori da tenere in considerazione e sono:

  • pulizia della ciotola: se decidi di far bere il tuo cane da un’altra ciotola, assicurate che sia pulito e disinfettata per ridurre il rischio di infezioni;
  • salute del tuo cane: se il tuo cane ha un sistema immunitario debole ha malattie croniche, potrebbe essere vulnerabile a rischi di salute associato alla condivisione della ciotola;
  • frequenza di condivisione: se il tuo cane beve occasionalmente dell’acqua da una ciotola che non sia la sua, il rischio è minore rispetto a farlo regolarmente.

Se vuoi saperne di più, leggi il nostro approfondimento sul tema >>>Allarme ciotole acqua fuori nei negozi: rischioso per la salute del cane

Rischi per la salute

Quando un cane beve dell’acqua in un’altra ciotola che non sia la sua, ci sono alcuni rischi da considerare per la sua salute.

Ecco i principali rischi:

  • malattie infettive: malattie come la parvovirosi, il cimurro possono diffondersi attraverso la saliva dei cani causando gravi malattie potenzialmente morte;
  • parassiti: la ciotola di un altro cane potrebbe essere contaminata da parassiti come vermi, pulci o zecche che possono causare disturbi digestivi e prurito nel cane;
  • allergie: alcuni cani possono essere allergici a certi alimenti. Se il tuo cane beve da un’altra ciotola potrebbe incidere cibo che gli provoca allergie scatenando prurito e altri sintomi.

Come posso garantire al mio cane acqua fresca e sicura?

Esistono delle ottime alternative alla condivisione della ciotola tra cani.

ciotola per cani da passeggio
Alternative per avere sempre una ciotola per il cane. (Foto AdobeStock-Amoreaquattozampe.it)

Le possibili alternative sono:

  • portare sempre la ciotola del tuo cane con te, in quanto fonte più sicura;
  • offrire al tuo cane acqua da una bottiglia così eviti rischi e mantieni il tuo cane idratato l’animale;
  • usare fontanelle per cani che solitamente si trovano nei parchi.

Questi sono solo alcuni degli esempi, tuttavia esistono anche altri metodi.

Impostazioni privacy