Studiosi sottopongono 13 razze di cani a un test psicologico: questi i risultati

Foto dell'autore

By Laura Bellucci

Cani

Un team di scienziati ha sottoposto 13 razze di cani a un test psicologico: scopriamo insieme i risultati della ricerca.

Fido
Esemplari di razze diverse (Canva – Amoreaquattrozampe.it)

La razza di appartenenza di Fido è in grado di influenzare le sue caratteristiche cognitive e comportamentali? Si tratta di una questione che rientra nel ben noto dibattito relativo al peso della genetica e dell’ambiente. Un team di ricercatori ha tentato di rispondere a questa domanda, sottoponendo ben 13 diverse razze di cani a un particolare test psicologico: ecco cosa hanno scoperto gli scienziati.

Uno studio per valutare il nesso tra razza canina e comportamento

Gli studiosi dell’Università di Helsinki hanno condotto un esperimento a cui hanno partecipato 1002 cani.

Razze di cani
Cani (Canva – Amoreaquattrozampe.it)

Il proposito della loro ricerca era fare chiarezza su questioni riguardanti l’ereditarietà dei tratti cognitivi e il legame tra razza e temperamento dell’animale.

L’obiettivo ultimo degli scienziati, infatti, era individuare uno specifico quadro cognitivo-comportamentale per ogni razza canina.

Nel corso dello studio, i quattro zampe sono stati suddivisi in 13 gruppi. I primi 12 sono stati suddivisi sulla base della razza di appartenenza, mentre nel tredicesimo sono confluiti pelosetti di razze diverse, formando un gruppo misto.

Dopodiché, i cani sono stati sottoposti a una serie di test psicologici e a prove di abilità, volti a misurare determinati parametri, come:

  • propensione a interagire con gli esseri umani e a seguire le loro istruzioni;
  • livello di energia;
  • comunicazione interspecifica e comprensione del linguaggio umano, verbale e non;
  • capacità di concentrazione e di controllo dei propri impulsi;
  • abilità cognitive;
  • comprensione dello spazio circostante e capacità di esplorazione degli ambienti nuovi.

Potrebbe interessarti anche: Scopri quanto è intelligente il tuo cane con un test: basta questa domanda

Cosa ha svelato il risultato del test sulle diverse razze di cani

Cosa ha svelato l’esperimento? Effettivamente, sulla base dei risultati dei test psicologici condotti, è stato messo in luce che i cani delle medesime razze attuavano un comportamento simile.

Ad esempio, i pelosi appartenenti a razze storicamente selezionate per accompagnare gli esseri umani o per lavorare con loro hanno dimostrato una più spiccata capacità di relazionarsi con la nostra specie.

Potrebbe interessarti anche: Qual è la razza di cane più intelligente al mondo? La classifica che svela tutto

Quali sono le razze che possiedono le migliori abilità relazionali e seguono più volentieri le indicazioni umane? Si tratta di esemplari come:

I risultati dello studio, dunque, suggeriscono che la razza sia in grado di predire determinate caratteristiche cognitivo-comportamentali.

Si tratta, nello specifico, degli aspetti relativi alla capacità di relazionarsi con le persone e a quella di controllare le propria impulsività.

 SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER

Sarebbero state proprio la capacità di autogestione e la predisposizione a seguire le indicazioni umane a fungere da elementi chiave nella primissima fase di selezione canina, che ha portato alle razze attualmente esistenti.

Al contrario, per quanto riguarda altre abilità, come il ragionamento logico e la memoria, lo studio non ha rivelato particolari differenze tra gli esemplari delle specifiche razze.