Home Cani Razze di cani American Eskimo Dog: razza, caratteristiche, carattere e salute

American Eskimo Dog: razza, caratteristiche, carattere e salute

CONDIVIDI

DESCRIZIONE

L’American Eskimo Dog è una specie di cui possiamo trovare tre dimensioni: toy, miniature e standard. Viene classificato come cane da compagnia, ma è anche un ottimo guardino e in passato è stato usato come cane circense. Oggi, infatti, è un gran giocherellone con i bambini e un compagno per gli adulti. Si può contare sulla sua lealtà. Obbedisce ed è docile, non crea problemi durante la fase d’addestramento. Intelligente, sicuro e coraggioso, tanto da proteggere la famiglia a qualsiasi costo. Può essere adottato dagli inesperti, ma su consiglio di qualche professionista. Per gli anziani non dinamici, non è la miglior scelta. E’ perfetto per un padrone sportivo che gli permette di gestire al meglio le sue potenzialità. Eccelle negli sport che richiedono l’intelligenza, oppure in quelli di obbedienza o ancora nell’agility. Non teme le temperature fredde, ma soffre quelle calde. Riesce a vivere anche con altri animali. Si adegua dall’appartamento alla vita in campagna.

CARATTERISTICHE

  • Tipo d’impiego: Cane da compagnia
  • Taglia: Media
  • Vita Media: 14 anni
  • Altezza maschio: 38-48 cm
  • Altezza femmina: 38-48 cm
  • Peso maschio: 2-15 Kg
  • Peso femmina: 2-15 Kg
  • Riconoscimento: Non classificato

CARATTERE E STILE DI VITA

L’American Eskimo Dog ha delle qualità caratteriali stupende, infatti è affettuoso, molto intelligente, cordiale, amorevole, ma anche un po’ territoriale. È caloroso anche con gli sconosciuti, senza risultare aggressivo. Preferisce stare sempre in compagnia, che sia una persona adulta o un bambino, anzi con i più piccoli si diverte tantissimo poiché è un gran giocherellone. Coraggioso e vigile come pochi, infatti è perfetto come cane da guardia. Avverte, abbaiando, il padrone per la presenza di qualche sconosciuto, ciò nonostante, non aggredisce e minaccia chi non conosce, proteggendo comunque la famiglia. Non è diffidente con gli altri animali, anzi è socievole, sia con i suoi simili che con i felini. Questo gli permette di coabitare con differenti animali, attenzione, però agli uccelli o roditori perché potrebbe inseguirli per acciuffarli. Anche se socievoli, in realtà qualche esemplare può essere diffidente e territoriale, visto che sono molto legati alla famiglia. Soffrono di ansia da separazione, non devono stare troppo lontani dalla famiglia. Ecco perché si consiglia una socializzazione da cucciolo, così da adulto non avrà difficoltà ad interagire con altri. In estate non preferisce il forte caldo, a differenza dell’inverno con le basse temperature. Adora, infatti, correre sulla neve e sotto la pioggia, ma è consigliabile tenerlo in casa, poichè non riuscirebbe a vivere all’esterno. Lo stile di vita per questa razza è quello cittadino poiché cane da compagnia. Preferisce stare in casa vicino alla propria famiglia. Anche se dovessero abitare in una casa con giardino, non bisognerebbe recintare il perimetro perché non scappano, al massimo rincorrono un piccolo roditore o un uccello. Che sia un piccolo appartamento o una grande casa, è perfetto farlo stare in città, ma deve comunque poter uscire e fare delle passeggiate in modo regolare. Ciò non vuol dire che gli dispiaccia vivere in campagna, anche perché in passato veniva usato anche nelle fattorie come un tutto fare.

PREZZO

Questa razza non è riconosciuta ufficialmente dall’Enci e quindi è difficile trovare un esemplare cucciolo registrato con pedigree. In Italia è molto rara questa razza, ma il costo per l’American Eskimo Dog può variare dai 300 ai 500 euro. Il budget per il sostentamento, quindi poter soddisfare le sue esigenze, potrebbe essere di un 40 euro circa, in base alle sue caratteristiche e dimensioni.