Home Cani Razze di cani Chinese crested dog: razza, caratteristiche, carattere e salute

Chinese crested dog: razza, caratteristiche, carattere e salute

DESCRIZIONE

Non ci sono tanti esemplari con l’aspetto estetico del Chinese Crested Dog è originale. Richiede cure estetiche ma non è costoso. E’ un cane eccezionale, molto simpatico, amorevole e caloroso quasi con tutti. Adora vivere in città e al caldo nel suo appartamento tra i suoi familiari proprio come una vita di puro relax. Anche se piccolo è ben proporzionato ed agile, con ossa sottili ma dal passo elegante, infatti, spesso viene usato anche per le sfilate. E’ perfetto per i bambini, vista la sua vivacità, il suo divertirsi continuamente ed essere molto attivo senza fermarsi un secondo. Ha sempre il buon umore per tenere attiva la sua famiglia.

CARATTERISTICHE

  • Tipo d’impiego: Cane compagnia
  • Taglia: Toy
  • Vita Media: 10-12 anni
  • Altezza maschio: 28-33 cm
  • Altezza femmina: 23-30 cm
  • Peso maschio: 2-6 Kg
  • Peso femmina: 2-6 Kg
  • Riconoscimento: ENCI

CARATTERE E STILE DI VITA

Il Chinese Crested Dog ha un carattere affettuoso, disponibile, attento e risulta anche molto intelligente. La sua dolcezza sorprende tutti perlopiù se ci mette un pizzico di allegria con le persone che gli sono simpatiche. Non è un cane aggressivo, anche se all’inizio tende ad essere diffidente con gli estranei, e non risulta nemmeno un esemplare solitario, infatti non adora l’isolamento e l’assenza dei padroni, deve essere abituato dall’arrivo in casa per le assenze prolungate della sua famiglia. Date le sue misure non è un cane da guardia, ma se vede qualcosa che mette in pericolo il suo nucleo familiare si fa sentire abbastanza con il suo abbaiare per dare l’allarme. Il cane crestato è adatto per la compagnia, e adora giocare avendo un legame stretto con il suo padrone.Lo stile di vita che apprezza è quello dell’appartamento, non ama stare spesso all’aperto, poichè soffre le basse temperature ed adora riscaldarsi con delle coccole tra le braccia dei suoi cari. Anche in estate deve essere protetto dal sole, meglio fare le lunghe passeggiate all’ombra. Lega bene con gli altri animali, con i suoi simili e può avere anche una convivenza con i gatti.

PREZZO

Il cane nudo anche se con una richiesta altissima in particolare nelle zone in cui si è diffuso, non ha un costo eccessivo. Ovviamente cambia in base all’età e al sesso. Il prezzo è di 1000 euro e non ha variazioni. Per le spese mensili da sostenere per la sua cura estetica e medica occorrono solo 20 euro circa. 

ASPETTO GENERALE

Questa razza di piccole dimensioni è particolare per il suo aspetto estetico, privo di pelo, tranne la testa, i piedi e il ciuffo della coda. Le due varianti si distinguono in Hairless ‘senza pelo’ e Powder Puff ‘con pelo’. Oltre per il loro pelo si distinguono anche per il loro aspetto fisico: c’è la tipologia ‘deer’ con ossa più sottili ed equilibrata; l’altra tipologia è chiamata ‘cobby’ la cui ossatura è più pesante e compatta. I suoi movimenti in entrambe le tipologie risultano fluidi e graziosi. 

Chinese crested dog cucciolo
Chinese crested dog cucciolo

TESTA E COLLO

La testa è priva di rughe e possiamo vedere un cranio poco bombato e allungato, con stop lievemente marcato ma non in maniera eccessiva. Gli occhi di media grandezza sono distanziati in modo esatto di colore nero o tendente ai colori scuri. Le orecchie in base alla variante possono avere le frange con attaccatura bassa e si presentano larghe ma erette. Il collo è lungo e ben in vista senza la presenza di giogaia.

TRONCO E CODA

Il corpo è diritto e perfettamente perpendicolare senza gobbe o curvature con rene teso. La groppa risulta muscolosa e rotonda con torace grande e disceso verso il basso con sterno che arriva ai gomiti. La coda non viene mai arrotolata ma sempre portata dritta ed ha l’attaccatura alta. Quando è in riposo risulta pendente.

ARTI

Gli arti anteriori sono sottili e alti con spalle curve e gomiti attaccati al corpo. Gli arti posteriori distanziati con la giusta proporzione tra di loro, presentano ginocchia salde con garretti ben discesi. I piedi sono definiti da lepre hanno un aspetto con dimensioni lunghi e stretti, con unghie di qualsiasi colore e abbastanza lunghe.

PELO E MANTELLO

Il pelo nella tipologia del Hairless, è assente, tranne sulla cresta, e in alcuni casi anche sul collo, su i piedi e sul ciuffo della coda. Nella variante Powder puff, il pelo è presente e risulta morbido, lungo e che copre tutto il corpo del cane. Il mantello, nei cani che hanno pelo, può essere di una miriade di colori e sono tutti accettati.

PADRONE IDEALE

Al cane crestato cinese occorre un padrone premuroso, senza educarlo in maniera severa, ma con il giusto legame per trovare la sintonia tra cane e proprietario. La sua vivacità e prontezza è adatta per convivere con le persone anziane attive. Ciò può essere perfetto anche per una famiglia con bambini, perché li adora ed è sempre disponibile con loro e per mantenersi in forma ha bisogno di sessioni di gioco giornaliere, con delle lunghe passeggiate. La sua vivacità però non lo rende un cane avventuroso e se siete dei padroni che amano viaggiare, questa razza non è adatta, oltre al suo aspetto minuto che vi permette di portarlo con voi ovunque. La sue educazione gli deve essere impartita fin da cucciolo, perché nel farsi adulto è stupendo interagire con questa razza. Pieno di gioia è perfetto per chi adotta un cane per la prima volta e non ha avuto mai esperienza con i quattrozampe.

ALIMENTAZIONE

E’ un cane golosissimo, di buona forchetta, ma la sua statura gli permette di non ingrassare in modo eccessivo. Occorre sempre fare attenzione alle razioni di cibo in modo quotidiano. Non ha preferenze, e può mangiare anche alimenti di qualità in scatola. Per il calore corporeo di cui ha bisogna, bisogna fargli fare una buona alimentazione.

TOELETTATURA

L’esemplare di questa razza insolita per il suo aspetto nudo, non è difficile curare il suo aspetto esteriore. Per la variante senza pelo occorre solo pulirla e idratarla in maniera regolare. Per il Chinese Crested Dog con i peli, deve essere pettinato e spazzolato una volta a settimana. Durante il periodo di muta non avrete problemi con la toletta, visto che non perde pelo.  

PATOLOGIE

Questa razza, anche se regolarmente vaccinata e curata, potrebbe essere maggiormente predisposta ad alcune patologie. Qui potete approfondire queste patologie. 

  • Eclampsia puerperale;
  • Dermatiti;
  • Colpi di sole.

CENNI STORICI

Il cane crestato cinese impianta le sue origini nella grande Cina e si parla addirittura di un epoca in cui si vede la dinastia Han (206 a.C. – 220 d.C), ossia un 12 secoli a.C. Tuttavia, anche se proviene dall’oriente, si dice che i cani nudi siano originari dell’Africa e furono diffusi dall’uomo durante i suoi viaggi. L’origine di questi esemplari chiamati ‘nudi’ non è sicura che proviene da uno stesso ceppo o che il clima caldo stia all’origine della mutazione genetica. Anche se è un cane di taglia piccola, ma all’epoca esistevano anche degli esemplari di grande taglia che veniva utilizzato per la caccia. Il loro primo esemplare si vide nel 1885 a New York in un’esposizione, ma da qui per mezzo secolo si persero le tracce. Nel 1972 venne redatto il primo standard e nel 1976 vengono riconosciute due tipi del Chinese Crested Dog: La variante Hairless, senza pelo tranne la cresta, che può stare sul collo, sulle dita e sul pennacchio della coda. La seconda variante è il Powder Puff, chiamato piumino per cipria, ricoperto da una peluria sottile. La sua diffusione attualmente la vediamo in Gran Bretagna e in America, e paradossalmente quasi del tutto assente in Cina. Solo nel 1972 viene  riconosciuta ufficialmente come razza dalla FCI (Fédération cynologique internationale).

NOMI

Questo esemplare di cane un po’ bizzarro per il suo aspetto crestato è richiesto da tanti padroni ma è difficile trovare un nome adatto per il suo egocentrismo. Potete dare dei nomi orientali, viste le loro origini. La lista dei nomi asiatici più curiosi.

  • Femmina: Akari e Azumi
  • Maschio: Kori e Sensei

CHICCHE

Il Chinese Crested Dog, chiamato anche, il cane nudo cinese è molto famoso nonostante il suo aspetto insolito. E’ stato richiesto da molte case produttrici per film e serie tv alcune di queste sono: La Carica dei 102 in cui era il cane dell’antagonista Crudelia De mon; Nel film ‘Hotel for dogs’ con il nome di Romeo; film ‘Una pazza giornata a New York’ sorelle Ashley e Mary-Kate Olsen, il cane con il nome Reinaldo era della senatrice Lipton; E’ stato anche presente nella Serie TV ‘Ugly Betty’ ed era il pargolo ereditato della segretaria centralinista.