Home Cani Razze di cani Podenco ibicenco: razza, caratteristiche, carattere e salute

Podenco ibicenco: razza, caratteristiche, carattere e salute

CONDIVIDI

DESCRIZIONE

Il Podenco Ibicenco è un cane intelligente, tranquillo in casa, riservato, ma non bisogna ricordare che è pur sempre un cane da caccia. Ha un’ossatura possente nonostante risulti snello e asciutto. Ha un portamento nobile e raffinato. Abile, scattante e furbo durante le battute di caccia per scovare le prede anche nei luoghi più difficili. Per fare questo, sfrutta anche il suo olfatto eccellente. Gioioso, vivace e legato al padrone può essere un cane da compagnia. Si mantiene lontano dagli sconosciuti data la sua indifferenza. Si adegua in ogni luogo dalla città alla campagna, ma non riesce ad adattarsi a tutti i padroni, infatti con gli anziani sedentari ha difficoltà a vivere. Si può addestrare come primo cane, ma bisogna conoscere tutte le sue caratteristiche per avere dei risultati.

CARATTERISTICHE

  • Tipo d’impiego:Cane da caccia
  • Taglia:Grande
  • Vita Media:10-12 anni
  • Altezza maschio:66-72 cm
  • Altezza femmina:60-67 cm
  • Peso maschio:20-29 Kg
  • Peso femmina:20-29 Kg
  • Riconoscimento:ENCI

CARATTERE E STILE DI VITA

Il Podenco Ibicenco è un cane che riesce ad adattarsi ai vari luoghi in cui dovrebbe vivere. Spesso cani della sua stazza non riescono a stare in piccoli appartamenti, ma lui si adegua solo se viene portato con regolarità a fare delle passeggiate in spazi verdi che sono in città. Una soluzione alternativa potrebbe essere una casa con giardino, ma non deve poter stare sempre lì fuori senza uscire. Qui occorre fare attenzione alla recinzione che si mette intorno al perimetro, deve essere almeno di due metri poiché può prendere il sopravvento il suo istinto da cacciatore. Non è un caso che viene chiamato cane canguro. Nato come cane da caccia, va alla ricerca di prede selvatiche come lepre, coniglio, pernice e in modo raro per la grossa selvaggina. Spesso caccia anche in muta e si aiuta tantissimo con il suo olfatto. Visto che arriva da una zona molto calda, per i cambiamenti climatici in estate non ci sono problemi poiché riesce a sopportare il forte caldo. In inverno, invece si consiglia di non farlo dormire all’aperto per evitare il freddo torrido. Coabitare con i felini, si può fare solo se hanno avuto la possibilità di crescere insieme. Stare con i suoi simili è possibile data la socializzazione fin da cucciolo. Riesce a legarsi solo al padrone, infatti con gli sconosciuti è riservato e diffidente tanto da non essere un buon guardiano.

PREZZO

Anche se è un cane non conosciutissimo in Italia, il costo per acquistarlo varia da 500 a 1000 euro in base al sesso, le origini e l’età. Il budget per il sostentamento mensile è ci circa 40 euro.