Home Cani Salute dei Cani Il mio cane mi ama: 9 segni per riconoscere il suo affetto

Il mio cane mi ama: 9 segni per riconoscere il suo affetto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:32
CONDIVIDI

Forse un cane non può dire materialmente “Ti amo”, ma non è un problema: la scienza ha dimostrato che i nostri cani ci amano, e ci dimostrano il loro affetto in molti modi. Vediamo quindi nove segni per rispondere alla domanda: il cane mi ama?

cucciolo cane amore
Un amorevole cucciolotto. (Foto Pexels)

Perché Fido si appoggia a noi, anche fisicamente? E perchè vuole sempre che gli carezziamo il pancino? Sono segni dell’amore dei cani per noi padroni. Dal loro voler stare il più vicino possibile a noi, al volersi infilare sotto le coperte, alle espressioni visive, fino alle feste pazzesche quando torniamo a casa, ci sono tante dimostrazioni da parte dei cani, per comunicarci amore ed affetto. Non c’è bisogno di tante parole, quando ci possiamo capire così facilmente.

La ricerca di contatto fisico

massaggio alla testa cane
Il cane cerca il contatto fisico? Allora ci vuole bene (Foto Pexels)

Vuole stare con noi sotto le coperte

Se siamo pro o contro i cani sul letto, poco importa, se il nostro cane vuole dormire con noi, dimostra che ci vuole bene. Lo stesso è vero se quando siamo via si mette a dormire al nostro posto.

Si appoggia a noi

Se il nostro cane non ci lascia mai, e a volte si appoggia a noi fisicamente, non è necessariamente un segno di bisogno o ansia da separazione. No, significa semplicemente “Ti voglio bene!” nella sua lingua. Secondo il dottor Frank McMillan, l’affetto di un cane può essere indicato dal suo desiderio di stare fisicamente vicino a noi. Anche se sembra essere appiccicoso, in realtà sta dimostrando di avere un forte legame con noi.

Sorridiamo e ci sorride a sua volta

Un neuroscienziato della Emory University negli Stati Uniti, il dottor Gregory Berns, amava il suo cane a tal punto da cercare di capire con il suo team di lavoro cosa provassero i cani verso di noi. In uno studio afferma che i cani hanno alta capacità di empatia, e addirittura non solo intuiscono cosa pensiamo, ma sentono quello che sentiamo noi. I cani – dice – hanno un’intelligenza emozionale.

Quindi, se notiamo che Fido si rattrista quando siamo tristi, e si agita quando siamo agitati, significa che il nostro cane sta veramente empatizzando con noi.

Pancini pieni d’amore

I cani amano il cibo. Non c’è bisogno di uno scienziato per capirlo. Ma, secondo il dottor Berns, quando il cane ci ama ce lo dimostra cercando le coccole dopo aver mangiato.

Quando siamo faccia a faccia

Maltese
Un simpatico Maltese dal pelo lungo (Foto Pixabay)

Io sbadiglio, tu sbadigli… è contagioso!

Ebbene sì, anche per i cani lo sbadiglio è contagioso. In uno studio all’Università di Lund (Svezia), la dottoressa Elainie Madsen ha dimostrato con i suoi colleghi che la nostra vicinanza emotiva con il cane fa sì che Fido sbadigli quando sbadigliamo noi.

Ci guarda negli occhi

La prossima volta che il vostro amichetto peloso sostiene il nostro sguardo, teniamo a mente che ci sta abbracciando con gli occhi. Non sta provando a ipnotizzarci, no. Fido sta provando a comunicarci tutto l’affetto che prova per noi. Finalmente posso dire che il cane mi ama!

Infatti, degli scienziati giapponesi hanno notato che dopo una sessione da 30 minuti di sguardi fissi tra padroni e i loro cani, i cani mostravano livelli più alti di ossitocina, cioè l’ormone delle coccole, che scorre nei loro corpi affettuosi.

Se mi lasci non vale… o forse sì?

cane padrona affetto
Un cane e la sua padrona (Foto Unsplash)

Ama vederci andare via

“Al mio cane non interessa quando me vado! Non è vero che il cane mi ama?”. Se ci è mai capitato, potremmo pensare che il nostro cane è felice perché andiamo via. Non è così: se il nostro pelosetto sembra totalmente disinteressato al fatto che andiamo via – magari quando andiamo a lavoro – è perchè ci vuole bene ma, fortunatamente, non soffre di ansia di separazione (che invece è comunissima tra i cani).

Tante feste al nostro ritorno

D’altro canto, se quando torniamo a casa il cane è super eccitato a vederci di ritorno, è un altro segno di amore, e che gli siamo mancati.

Un’altra coccola, per favore

cane ama padrone
Il cane adora le coccole (Foto Getty Images)

Vuole che gli grattiamo il pancino

Ed eccoci arrivati ai grattini… gli irresistibili grattini. Probabilmente pensiamo che dovendo scegliere tra un premio in cibo e un grattino sulla pancia, un cane sceglierebbe il cibo. Ma un recente studio ha dimostrato che preferiscono i grattini. E se non è amore preferire il contatto fisico al cibo, cos’altro è?

All you need is love

Quindi, la prossima volta che qualcuno ci dice che sono solo istinti animali quelli che portano il cane ad avere comportamenti apparentemente affettuosi, spieghiamogli che invece è stato dimostrato che non solo i cani ci amano, ma amano dimostrarcelo! Ovviamente, dimostriamo loro l’amore che proviamo, in cambio di quello che ci dimostrano loro.

Potrebbe interessarti anche >>>

F.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI