Home Cani Salute dei Cani Collasso indotto dall’esercizio nel Labrador: cause, sintomi e cura

Collasso indotto dall’esercizio nel Labrador: cause, sintomi e cura

Il collasso indotto dall’esercizio nel Labrador, una condizione causata dal troppo sforzo fisico del cane. Vediamo cause, sintomi e cura.

labrador
(Foto Pixabay)

Molto spesso il cane, in particolar modo i cuccioli, sono portati a sfrenarsi e iper-eccitarsi quando giocano, sono emozionati o troppo stressati.

Trasformano questo momento troppo intenso e vigoroso in un vero e proprio crollo fisico.

Tuttavia questo crollo, può capitare anche in età un po’ più adulta dell’animale, quando Fido tende a sovraccaricarsi con il gioco, l’attività o anche con il forte stress.

Ciò avviene frequentemente nella razza Labrador Retriever, essendo loro dei cani molto energici e destinati ad attività di ricerca e di salvataggio che possono mettere a dura prova il cane.

Cause del collasso indotto dall’esercizio nel Labrador

Cani anziani
(Foto Pixabay)

Il collasso indotto dall’esercizio nel Labrador è un tratto autosomico recessivo ovvero una causa ereditaria, ragion per cui gli esemplari affetti vengono esclusi dalla riproduzione.

Questa condizione è molto facile che si verifichi per la prima volta nei cani giovani di età compresa tra i 5 mesi e i 3 anni.

Tuttavia può manifestarsi a qualsiasi età nei giorni con in cui la temperatura e l’umidità sono elevate o durante attività come la caccia, il recupero ripetitivo, la corsa lunga, e il gioco intenso.

Insomma qualsiasi attività molto energica può portare al collasso del Labrador.

Sintomi

I sintomi del collasso indotto dall’esercizio nel Labrador quasi sempre si manifestano durante 5 o massimo 20 minuti dopo lo sforzo, lo stress o l’eccitazione del cane.

Essi possono essere i seguenti:

  • alza troppo le zampe da terra mentre cammina o corre (ipermetria);
  • cade durante la corsa;
  • difficoltà a camminare o correre in modo normale ma assume un’andatura basculante;
  • difficoltà a muovere la testa dopo l’esercizio;
  • gambe anteriori rigide;
  • gambe posteriori deboli;
  • gambe troppo aperte quando è in piedi;
  • impedimento a muovere tutte e quattro le gambe dopo l’esercizio;
  • trascina le zampe posteriori durante la corsa;
  • temperatura corporea alta.

La maggior parte dei cani resta cosciente, non prova dolore, raramente si trova in uno stato confusionale.

Difficilmente si verificano episodi di convulsioni e altrettanto difficilmente conducono l’animale alla morte. Ad ogni modo il recupero avviene entro pochi minuti.

Potrebbe interessarti anche: Labrador Retriever: carattere, cuccioli, prezzo, cure, salute e consigli

Diagnosi e trattamento del collasso indotto dall’esercizio nel Labrador

Per poter effettuare una diagnosi il veterinario potrebbe ricorrere ad un test genetico per identificare il gene che causa il collasso indotto dall’esercizio nei Labrador.

cane dal veterinario
(Foto AdobeStock)

Insieme a questo test specifico effettuerà anche altri tipi di esami quali:

  • analisi del sangue del cane e un profilo biochimico;
  • livello di ormone tiroideo del tuo cane;
  • holter cardiaco (un computerino piccolo che il cane dovrà indossare e serve a monitorare per un giorno o due il normale ritmo e la frequenza cardiaca;
  • esami specifici pe escludere malattie muscolari.

Stabilita la diagnosi, il veterinario per trattare la problematica potrà utilizzare dei farmaci che possono diminuire le probabilità che il cane possa collassare o comunque limitare la gravità degli episodi.

Ciò che è possibile fare nel momento del collasso indotto dall’esercizio nel Labrador è fornire al cane dell’acqua da bere per bocca o spruzzargli acqua fresca per abbassare la temperatura corporea.

Successivamente a questo rapido intervento il veterinario consiglia di fare attenzione all’attività fisica dell’animale.

Perciò davanti a questo tipo di problematica, sarà meglio avere cura di:

Ad ogni modo con la crescita del cane anche gli episodi inizieranno a diminuire, fino ad allora osservare il comportamento dell’animale domestico è importante.

Come, pure fondamentale è controllare eventuali sintomi di collasso indotto dall’esercizio nel Labrador.

Potrebbe interessarti anche: Adottare un Labrador Retriever: i motivi ed il suo padrone ideale

Il veterinario consiglia inoltre di evitare tutte quelle attività che possono indurre il Labrador ad indebolirsi e a collassare. Se vuoi puoi approfondire l’argomento “Malattie più comuni nel Labrador”, in questo articolo.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Raffaella Lauretta