Home Cani Salute dei Cani Come capire se il cane ha le pulci: i metodi per individuarle...

Come capire se il cane ha le pulci: i metodi per individuarle ed eliminarle

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:22
CONDIVIDI

Un’infestazione da parassiti nel cane può provocare conseguenze rischiose per la sua salute: vediamo come capire se Fido ha le pulci.

cane labrador si gratta
Come capire se il cane ha le pulci (Foto Adobe Stock)

Il vostro amico a quattro zampe si gratta in continuazione e temete sia infestato da parassiti? Il prurito, in realtà, può essere indice di svariate patologie. Scopriamo come capire con sicurezza se il cane ha le pulci, quali sintomi presenta Fido e cosa fare per riuscire ad eliminarle una volta per tutte.

Potrebbe interessarti anche: Che cosa può significare il prurito nel cane? Sintomo e patologie

I trucchi per capire se il cane ha le pulci

La presenza di pulci nel cane comporta il rischio di insorgenza di molte patologie, alcune delle quali possono essere anche trasmesse all’essere umano. Per questo, per tutelare la nostra salute e quella di Fido, è estremamente importante assicurarsi che non sia affetto da infestazioni parassitarie.

Come riuscire a capire se il cane ha le pulci? Se avete qualche sospetto, mettete in pratica questo semplice trucco fai da te, che vi aiuterà ad individuare con certezza la presenza di eventuali parassiti. vi basterà prendere un piatto e riempirlo di una soluzione a base di acqua e sapone.

Al centro, posizionate una candela accesa e collocate il piatto sul pavimento, in un punto accessibile al cane. Se Fido ha le pulci, i parassiti saranno attirati dalla luce emessa dalla fiammella e, tentando di raggiungerla, cadranno in acqua. In poco tempo, le vedrete galleggiare nel piatto.

Un altro metodo per capire se il cane ha le pulci? Individuare le feci dei parassiti. Si tratta di piccoli puntini di colore rossiccio, che potrete osservare sul manto del cane o sul pavimento della casa. Posizionateli su un panno bianco e bagnateli con dell’acqua.

Se si formerà un alone rossastro, si tratta indubbiamente di feci di pulci.

I sintomi dell’infestazione da parassiti

cane si mordicchia
Il cane si gratta, lecca e mordicchia in continuazione? Potrebbe trattarsi dell’infestazione da parassiti (Foto Adobe Stock)

Se vi state chiedendo come capire se il cane ha le pulci, nulla è più indicativo del suo comportamento. Fido tende a grattarsi, leccarsi e mordicchiarsi la pelle in maniera compulsiva? Notate se lo fa nella zona del collo, della gola e dell’inguine.

Questi parassiti, infatti, amano nascondersi in punti difficilmente raggiungibili. Un prurito tanto intenso potrebbe causare la perdita di pelo nel cane, anche nota come alopecia. Niente paura: dopo aver eliminato le pulci, il veterinario saprà indicarvi tutti i rimedi affinché il pelo di Fido ricresca forte e sano.

Un altro indizio è la presenza di arrossamenti ed eruzioni cutanee. Questi sintomi, infatti, potrebbero indicare una ipersensibilità alla saliva delle pulci. Infine, aguzzando bene la vista, potrà capitarvi di vedere un microscopico puntino marrone muoversi velocemente nel manto del cane. Non c’è alcun dubbio: si tratta di una pulce.

Potrebbe interessarti anche: Malattie trasmissibili dal cane all’uomo: 8 patologie da conoscere

Come eliminare le pulci dal cane

bagno cane
Per eliminare le pulci dal cane, lavatelo accuratamente con uno shampoo apposito (Foto Pixabay)

Naturalmente, prevenire è meglio che curare. Per questo, è importante applicare regolarmente l’antiparassitario al cane. A volte, però, può capitare che Fido interagisca con animali infestati o si procuri le pulci dopo avventurose passeggiate in mezzo alla natura incontaminata.

Se il cane ha le pulci, occorre capire come eliminarle nel modo giusto. Una volta individuata la presenza di parassiti nel cane, bisognerà sottoporre il nostro amico a quattro zampe a un accurato lavaggio. Importante sarà l’uso di uno shampoo antiparassitario e di un pettine a denti stretti.

Dopo aver lavato, pettinato e asciugato Fido, potrete applicare sul suo pelo pulito la fiala antiparassitaria. Altrettanto fondamentale, è la pulizia della casa. Se il cane presenta un’infestazione da parassiti, infatti, è molto probabile che le pulci si siano nascoste anche tra i tappeti e i mobili della casa.

Cosa fare, in questo caso? Ci si potrà rivolgere a una ditta specializzata in disinfestazioni, o ricorrere a insetticidi chimici e tentare di debellarle da sé. Infine, è consigliato l’uso dell’aspirapolvere, per catturare ed uccidere più parassiti possibile.

Laura Bellucci