Malattie del Pastore Svizzero bianco: patologie comuni nella razza

Foto dell'autore

By Raffaella Lauretta

Salute dei Cani

Le malattie del Pastore Svizzero bianco: una razza rustica e resistente soggetta a poche ma specifiche patologie, vediamo quali.

pastore svizzero bianco
Malattie del Pastore Svizzero bianco. (Foto AdobeStock-Amoreaquattrozampe.it)

Molto spesso si sottovalutano le esigenze e la salute dei nostri amici a quattro zampe.

Invece, è importantissimo sapere riconoscere i segnali di patologie anche abbastanza importanti che possono colpire, in questo caso, il Pastore Svizzero bianco.

Ecco perché, in questo articolo vi daremo indicazioni sulle malattie del Pastore Svizzero bianco.

Informazione che vi daranno la possibilità di capire quando intervenire e portare il vostro cane dal veterinario.

Malattie del Pastore Svizzero bianco

Il Pastore Svizzero bianco, come si intuisce dal nome è una razza originaria della Svizzera.

cucciolo di Pastore Svizzero
Cucciolo di Pastore Svizzero. (Foto AdobeStock-Amoreaquattrozampe.it)

Si tratta di una razza canina di taglia media-grande. Può raggiungere un‘altezza di circa 60-66 cm al garrese e un peso di circa 30-40 kg.

È muscolosa e robusta, ma anche elegante e ben proporzionata. Ha una testa a forma di cuneo con orecchie erette e un’espressione intelligente e vigile.

Oggi il Pastore Svizzero Bianco è ampiamente apprezzato come cane da compagnia, cane da lavoro e cane da esposizione.

Generalmente, questa razza è sana, ma come tutte le razze di cani, può sviluppare alcune condizioni di salute genetiche o ereditarie.

Tra le malattie più comuni che possono interessare il Pastore Svizzero Bianco, si includono:

  • displasia dell’anca;
  • displasia del gomito;
  • cataratta;
  • atrofia progressiva della retina;
  • epilessia;
  • displasia della valvola mitrale.

È importante che i proprietari di Pastori Svizzeri Bianchi prevedano regolari controlli veterinari e monitorino la loro salute in modo da poter rilevare eventuali problemi di salute precocemente e affrontarli adeguatamente.

Vediamo, ora nello specifico tutte le malattie del Pastore Svizzero bianco, precedentemente elencate.

Displasia dell’anca

La displasia dell’anca nel Pastore Svizzero bianco, si verifica quando la testa del femore non si inserisce correttamente nella cavità dell’anca, causando una serie di problemi, tra cui la claudicatio (andatura zoppicante) e il dolore.

Altri sintomi della displasia dell’anca possono includere una ridotta capacità di movimento, rigidità, atrofia muscolare e una posizione insolita delle gambe.

I sintomi possono variare in base alla gravità della malattia e all’età del cane.

Se il cane viene diagnosticato con una grave displasia dell’anca, può essere necessario un intervento chirurgico per migliorare la sua qualità di vita.

Tuttavia, anche i cani con una forma meno grave della malattia possono beneficiare di un trattamento medico, come l’uso di farmaci antinfiammatori o fisioterapia.

Displasia del gomito

La displasia del gomito è una malattia comune tra i cani di grandi dimensioni e alcune razze di cani.

Si verifica con la malformazione del gomito, causando dolore, rigidità e difficoltà di movimento.

La malattia può manifestarsi fin dalla giovane età del cane e può peggiorare con il passare del tempo.

Il trattamento può variare a seconda della gravità della malattia, ma può includere farmaci antinfiammatori, esercizio fisico adeguato, dieta e terapia fisica. In casi gravi, può essere necessario un intervento chirurgico.

Cataratta

La cataratta nel cane è una malattia oculare in cui l’obiettivo diventa opaco, causando una perdita di visione.

La cataratta può essere causata da molteplici fattori, come l’invecchiamento, lesioni, malattie ereditarie, infezioni oculari, malnutrizione e altre patologie oculari.

La diagnosi di cataratta viene effettuata attraverso l’esame fisico dell’occhio del cane e test diagnostici come l’ecografia oculare.

Il trattamento della cataratta può includere la rimozione chirurgica dell’obiettivo opaco e l’impianto di una lente intraoculare.

La gestione della cataratta richiede un’attenta cura postoperatoria e il monitoraggio a lungo termine della salute oculare del cane.

Atrofia progressiva della retina

Latrofia progressiva della retina è una malattia genetica degenerativa che colpisce i cani, causando la graduale perdita della funzione della retina, che porta alla cecità.

La malattia può essere ereditata da uno o entrambi i genitori, e i sintomi possono iniziare già nell’età giovane del cane.

La diagnosi di atrofia progressiva della retina viene effettuata attraverso esami oculari come l’oftalmoscopia e l’elettroretinografia.

Non esiste una cura per la malattia, ma ci sono alcune opzioni di trattamento che possono rallentare la progressione della malattia, come integratori alimentari, terapie antiossidanti e, in alcuni casi, la chirurgia.

La gestione della malattia richiede una collaborazione con un veterinario e un attento monitoraggio della vista del cane.

🐾 Vi aspettiamo sul nostro nuovo canale TELEGRAM con tanti consigli e novità

Epilessia

L’epilessia nel cane è una condizione in cui si verificano crisi epilettiche ricorrenti.

Le crisi epilettiche possono essere causate da una varietà di fattori, come lesioni cerebrali, malattie congenite o genetiche, intossicazioni e altri fattori sconosciuti.

La diagnosi di epilessia nel cane viene effettuata attraverso l’esame fisico, l’anamnesi e test diagnostici come il monitoraggio elettroencefalografico.

Il trattamento dell’epilessia può includere farmaci antiepilettici, modifiche dietetiche e terapie alternative come l’agopuntura.

La gestione dell’epilessia nel cane richiede una stretta collaborazione con un veterinario e può richiedere un monitoraggio continuo per tutta la vita del cane.

🐱 Per  restare sempre aggiornato su tutte le news seguici anche su TWITTER

Displasia della valvola mitrale

La displasia della valvola mitrale è una condizione in cui la valvola mitrale del cuore di un cane non funziona correttamente a causa di anomalie strutturali o di sviluppo.

Ciò può portare a problemi come la riduzione del flusso sanguigno e l’insufficienza cardiaca.

La displasia della valvola mitrale è una malattia comune nei cani di razza piccola e può essere diagnosticata attraverso l’esame fisico, l’ecocardiografia e altri test medici.

Il trattamento dipende dalla gravità della malattia e può includere farmaci, modifiche dietetiche e, in casi gravi, interventi chirurgici.

Potrebbe interessarti anche:Pastore svizzero bianco: razza, caratteristiche, carattere e salute

Malattie comuni nei cani: le principali

È importante che i proprietari di cani conoscano le patologie che possono colpire la loro razza specifica e lavorino a stretto contatto con un veterinario per prevenire o gestire queste condizioni.

Sebbene molte sono le patologie che possono colpire tutti i cani, indipendentemente dalla loro razza, alcune razze possono essere maggiormente predisposte a determinate condizioni mediche o malattie ereditarie.

Tuttavia, esistono patologie comuni a tutte le razze di cani e sono:

  • Rabbia;
  • Otite;
  • Micosi;
  • Diarrea;
  • Costipazione;
  • Congiuntivite;
  • Ascesso;
  • Allergie;
  • Parodontite;
  • Leishmaniosi;
  • Leptospirosi;
  • Giardiasi.

Queste appena elencate sono tutte malattie comuni nei cani e che possono colpire anche il Pastore Svizzero bianco.

Gestione cookie