Home Cani Salute dei Cani Potresti contagiarlo inconsapevolmente: queste malattie umane si trasmettono ai cani

Potresti contagiarlo inconsapevolmente: queste malattie umane si trasmettono ai cani

Esistono malattie umane che si trasmettono ai cani? La risposta è sì: scopriamo insieme di quali si tratta e come intervenire.

Patologie umane canine
Cane che fa la flebo (Canva – Amoreaquattrozampe.it)

Si parla spesso di patologie rischiose per la nostra salute, che ci vengono trasmesse dai nostri amici a quattro zampe. In realtà, tuttavia, accade anche l’opposto: i nostri cani possono essere contagiati da malattie umane. Esaminiamo quali sono le più pericolose, come individuarle e cosa fare per prevenire il rischio di trasmissione interspecie.

Malattie umane che si trasmettono ai cani: ecco quali sono

I nostri pelosetti sono sempre al nostro fianco, a maggior ragione quando stiamo male.

Patologie cani umani
Cane malato (Canva – Amoreaquattrozampe.it)

I cani, infatti, capiscono quando c’è qualcosa che non va, e vegliano su di noi per proteggerci e assisterci nei momenti di difficoltà.

A volte, però, sarebbe bene evitare di tenere vicino il quattro zampe. Il motivo? C’è il rischio di trasmettergli la malattia da cui siamo affetti.

Infatti, esistono alcune malattie umane che possono contagiare anche i cani: ecco di quali si tratta.

Potrebbe interessarti anche: La dermatofitosi o tigna nel cane: cause, sintomi e soluzioni

Virus e batteri

Tra i disturbi che potremmo trasmettere al nostro amico a quattro zampe ci sono le infezioni virali e batteriche.

Nella maggior parte dei casi, i virus sono specie-specifici, ovvero colpiscono esclusivamente gli esemplari di una determinata specie e non possono contagiare quelli di altre.

In casi rari, tuttavia, può verificarsi questa eventualità. Ad esempio, il virus responsabile dell’insorgenza della parotite – ovvero gli orecchioni – può essere trasmesso dall’essere umano al cane mediante goccioline di muco o saliva.

I batteri, invece, riescono ad infettare più specie contemporaneamente.

Tra le patologie più a rischio per esseri umani e cani ci sono l’infezione da stafilococco e la salmonellosi.

Potrebbe interessarti anche: Bartonella nel cane: cause, sintomi e trattamento

Pidocchi

Siamo abituati a pensare che i cani possano trasmetterci dei parassiti, come pulci e zecche.

In realtà, però, a volte può capitare il contrario. Nel caso dei pidocchi, ad esempio, qualora fossimo noi ad essere vittime di un’infestazione parassitaria, rischieremmo di trasmetterla al nostro amico a quattro zampe.

Tra i sintomi di questa condizione troviamo:

  • Prurito;
  • Perdita di pelo;
  • Presenza di escoriazioni e croste sulla cute.

Funghi

Infine, i miceti possono essere responsabili di infezioni fungine a carico di umani e animali.

La malattia più rischiosa è la tigna: si tratta di una patologia causata da un fungo della pelle che l’essere umano di solito contrae entrando in contatto con un animale randagio o selvatico.

 SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 

Attenzione, però: si tratta di un disturbo altamente trasmissibile, che rischia di contagiare anche il nostro pet, oltre che le persone, bambini compresi.

Come si manifesta la tigna nel cane? Tra i principali sintomi ci sono cute rossa e ulcerata, alopecia, forfora e presenza di squame sulla pelle.