Home Cani Salute dei Cani Morso di vipera al cane: pericoli, sintomi e cura

Morso di vipera al cane: pericoli, sintomi e cura

CONDIVIDI

Se il cane viene morso da un serpente è fondamentale capire subito se è velenoso: ecco quali sono i sintomi da osservare e la terapia giusta per curare il tuo amico a quattro zampe

Il morso di vipera può essere molto pericoloso per il cane e in alcuni casi si rischia addirittura la morte dell’animale: molto dipende dalla capacità di saper riconoscere tempestivamente il tipo di serpente, per agire in maniera rapida e veloce con le giuste tecniche di primo soccorso.

Nell’eventualità di un morso di serpente, la prima cosa da fare è riuscire a capire se quest’ultimo sia velenoso o meno.
Una volta capito con che tipo di morso abbiamo a che fare, possiamo passare a identificare i sintomi del morso di vipera nel cane e quindi ad applicare la terapia più adatta.

Come riconoscere un serpente velenoso

cane morso serpente

Ci sono due tipi di serpente che possono mordere il nostro cane quando siamo all’aria aperta:

  • Colubridi, come la biscia, che si riconoscono perché molto lunghi, con pupille rotonde, denti piccoli e vistose squame sulla testa. Si tratta di animali solitamente diurni. Il morso di biscia non è velenoso, ma potrebbe avere comunque delle conseguenze anche gravi per il cane.
  • Viperidi, ossia le vipere, con piccole squame sulla testa e pupille allungate, sono più piccole delle bisce e spesso si trovano in giro di sera e nelle ore notturne. Le vipere sono velenose, pertanto il loro morso è potenzialmente molto pericoloso per i cani.

Morso di vipera al cane: i sintomi

Cane in primavera

Se una vipera o un serpente velenoso mordono il tuo cane, potrai osseervare i seguenti sintomi:

  • segno evidente dei due canini,
  • segnali di dolore acuto nel cane,
  • accumulo di liquido nella ferita (edema),
  • capillari rotti o lesionati,
  • piccole emorragie,
  • vomito, diarrea e tachicardia,
  • perdita della sensibilità e inizio di paralisi,
  • il cane è inappetente e rimane disteso.

Se possiedi un cane, devi saper riconoscere anche i segnali di un morso di serpente non velenoso:

  • segno a forma di U,
  • il cane non è molto dolorante,
  • il morso è superficiale.

Cura e terapia del morso di serpente nel cane

cane vipera morso

Se il cane viene morso da una vipera o da un serpente velenoso dovrai seguire le seguenti istruzioni:

  • Cerca di tranquillizzare il cane e fallo sedere,
  • Chiama il veterinario e spiegagli l’accaduto,
  • Radi il pelo del cane nella zona in cui è stato morso,
  • Pulisci la ferita con acqua e sapone,
  • Evita di dare al cane acqua o medicine, salvo diversa indicazione del veterinario.

A questo punto, l’ideale è portare il cane dal veterinario immediatamente. Se questo non è possibile, dovrai mettere al cane un laccio emostatico legando una benda al di sopra della ferita e bloccandola con un oggetto rigido.
Togli la fasciatura al cane per 5 minuti ogni 15 minuti per non bloccare l’afflusso di sangue ai tessuti e, in ogni caso, corri dal veterinario non più di due ore dopo il morso di vipera nel cane.

Se il cane subisce il morso di un serpente non velenoso, dovrai comunque prevedere una terapia ad hoc:

  • Contatta il veterinario per spiegargli cosa è successo,
  • Radi il pelo del cane dove è stato morso,
  • Pulisci la ferita con acqua e sapone,
  • Copri la ferita con una garza o un cerotto,
  • Osserva i sintomi nelle 3/4 ore successive,
  • Porta il cane dal veterinario per eventuali antibiotici e antitetanica.

C.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI