Home News Tartaruga si rovescia e viene salvata dalla sua amica

Tartaruga si rovescia e viene salvata dalla sua amica

CONDIVIDI

La tartaruga o testuggine nel corso della propria vita affronta molti pericoli dai quali per fortuna la maggior parte delle volte riesce ad uscire illesa. Non a caso sono più di duecento milioni di anni che vaga indisturbata sulla terra.

tartaruga pallone
Tartaruga (Pixabay)

potrebbe interessarti anche—>/news/empatia-legame-animali-dna

Sono animali solitari che non amano molto la compagnia. Tra i numerosi rischi che affrontano ogni giorno quali animali selvatici, quello che in particolare mette in serio pericolo la loro vita, è il rigirarsi sotto sopra.

Le tartarughe non sono molto atlete ma solitamente riescono a tornare da sole in posizione. Se rimangono sul dorso troppo a lungo potrebbero soffocare e quindi morire.

Anche se si tratta di una specie solitaria, non significa che non siano animali empatici. In un video pubblicato in rete, è documentata la grande empatia di questi animali. Una tartaruga è rigirata sul dorso e non riesce a tornare sulle sue zampe. A soccorrerla interviene, un altro esemplare appartenente alla sua specie e che con tutte le sue forze cerca di rimetterla nella posizione naturale.

Uno sforzo immenso per la tartaruga che però alla fine riesce nella sua impresa. Dopo questa brutta avventura, entrambi le tartarughe riprendono il percorso, questa volta, l’una accanto all’altra.

Gli animali talvolta sono più empatici degli esseri umani. Capita infatti che anche tra specie diverse si aiutano. Empatia significa comprendere lo stato d’animo altrui. Inizialmente, da un punto di vista etologico si riteneva che solo animali quali scimpanzé, delfini, elefanti e cani possedessero questa “facoltà cognitiva”.

Alcuni ricercatori del Frans de Waal si sono invece accorti che questa facoltà è posseduta da molte specie. Il coordinatore del Frans de Waal, che è tra i più famosi esperti del comportamento sociale dei primati ha spiegato :

“Da sempre gli scienziati sono riluttanti ad attribuire l’empatia agli animali, e spesso assumono che i loro comportamenti siano sempre guidati da motivazioni egoistiche”.

potrebbe interessarti anche—>Tartarughe di terra come animale domestico

L.L

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI