Home Cani Salute dei Cani Questo problema agli occhi è pericoloso per il cane: come scoprirlo e...

Questo problema agli occhi è pericoloso per il cane: come scoprirlo e curarlo

Sai che l’orzaiolo del cane può essere un grave problema agli occhi del nostro amico a quattro zampe? Come saperne di più.

Problema agli occhi del cane
Il cane ha un problema agli occhi (Canva)

Dolci ed espressivi, intensi e allegri, tristi e pensierosi: sono tanti gli aggettivi che potremmo usare per descrivere gli occhi del nostro Fido ma anch’essi, come tutte le altre parti del corpo, sono soggetti a problemi e malattie. Infatti l’orzaiolo del cane è uno dei problemi più frequenti (e pericolosi), che mettono a rischio la vista del nostro beniamino. Ecco perché è fondamentale saperne di più, per capire le cause e prevenirle.

Che cos’è l’orzaiolo e come si riconosce

‘Per combattere il nemico, bisogna conoscerlo!’: questo detto vale anche per le malattie che possono sopraggiungere a minacciare la salute del nostro amico a quattro zampe. In questo caso si tratta di una infiammazione, che può colpire uno o entrambi gli occhi di Fido.

Occhi rossi nel cane
Il cane ha l’occhio infiammato (Canva)

Non vi sono ‘discriminanti’, tanto che può colpire sia il cane anziano sia il cucciolo, sia maschio sia femmina, poiché il bruciore deriva dal coinvolgimento delle ghiandole annesse alle palpebre.

Ma come facciamo a capire che il cane ha proprio l’orzaiolo agli occhi? Di sicuro noteremo:

  • un gonfiore delle palpebre,
  • bruciore,
  • pus,
  • dolore,
  • lacrimazione eccessiva.

Ovviamente questa irritazione porterà Fido a tentare di toccarsi gli occhi con la zampa, peggiorando l’infiammazione, fino ad estreme conseguenze come l’ulcera corneale.

Orzaiolo del cane: cause e rimedi

All’interno delle palpebre sono presenti le ghiandole di Meibomio, che secernono un liquido oleoso (il meibum) che fanno in modo che il film lacrimale non si disperda. Quest’ultimo infatti viene ‘sparso’ su tutta la cornea dalle palpebre. Quando le suddette ghiandole si infiammano, si ha l’orzaiolo interno; se invece ad infiammarsi sono le ghiandole sebacee delle ciglia si tratta di orzaiolo esterno.

Cane a visita
Visita oculistica del cane (Canva)

Potrebbe interessarti anche: Scopri l’occhio di balena nel cane: cosa significa e perché fare attenzione a questo sintomo

Ma come si infiammano le une o le altre? I batteri, spesso gli stafilococchi, attaccano queste strutture. Appunto perché si tratta di una infezione, come rimedi saranno utili antibiotici e antinfiammatori ad uso topico, ma anche in via sistemica (a seconda della gravità dei casi). Possiamo inoltre ‘accompagnare’ la terapia con impacchi di acqua calda per sciogliere le secrezioni e idratare nuovamente l’occhio.

Potrebbe interessarti anche: Scopri qui perché il cane socchiude gli occhi: quali sono i motivi che si nascondono dietro al comportamento di Fido

Si può prevenire l’orzaiolo nel cane?

Una corretta igiene degli occhi del cane (spesso trascurata nelle operazioni di pulizia generale) e delle visite oculistiche periodiche non solo possono frenare l’evolversi del problema alla fonte ma anche prevenire il problema. Anche i colpi di freddo al cane possono essere una delle cause: facciamo attenzione quindi agli spifferi.