Home Cani Salute dei Cani Salute del Pastore australiano: malattie più comuni, cura del pelo e come...

Salute del Pastore australiano: malattie più comuni, cura del pelo e come tenerlo in forma

Ne hai uno ma sai poco della salute del Pastore australiano? Ecco tutto quello che c’è da conoscere sulle malattie più frequenti e come tenerlo sano dalla cura del pelo all’esercizio fisico.

Salute del Pastore australiano
(Foto Pixabay)

A vederlo così robusto e resistente non si penserebbe mai che la salute del Pastore australiano possa essere minacciata da qualche malattia, anche grave, ma purtroppo è così. Sebbene questo esemplare abbia accompagni l’uomo da secoli nel duro lavoro dei campi o sui disastri ambientali, può soffrire di alcune specifiche patologie. E noi padroni possiamo non solo tenere d’occhio la salute del suo corpo ma anche quella del pelo con opportune cure ed accorgimenti: ecco cosa sapere sulla salute del Pastore australiano.

Il fisico del Pastore australiano: come riconoscerlo

Un cane forte e dalla vigorosa muscolatura, atletico, dinamico e con tanta voglia di correre e fare lunghe passeggiate: così appare a noi il Pastore australiano. Le orecchie triangolari incorniciano un volto che trova nei due occhi di colore diverso il suo punto forte: dal marroncino chiaro all’ambra all’azzurro.

Pastore australiano
(Foto Pixabay)

Una bella coda lunga conclude un corpo che varia di lunghezza dai 51 ai 58 cm al garrese per i maschi e tra i 46 e i 53 cm per le femmine, per un peso massimo di 22kg (appartiene infatti alla fascia media di stazza). Si fa notare anche per il mantello dal pelo lungo e dai vari colori: al nero si contrappone il bianco con sfumature marroni, da chiaro a più scuro.

Ed è proprio il suo pelo duro e folto a proteggerlo dalle intemperie, cui deve far fronte quando accompagna nel lavoro il suo amato padrone. Eppure non riesce a preservare la sua salute proprio da tutto: vi sono infatti alcune patologie, soprattutto a livello osseo, che possono indebolirlo e spegnere la sua costante esigenza di attività fisica: vediamo quali sono.

Salute del Pastore australiano: le malattie più frequenti

Sebbene dal suo aspetto forte non si direbbe, come ogni cane purtroppo anche il Pastore australiano va incontro a malattie più o meno gravi, che possono avere conseguenze anche disastrose sul suo fisico. Vediamo quali sono quelle più frequenti in un esemplare di questa razza, partendo da quelle di matrice ereditaria.

  • Displasia dell’anca e del gomito,
  • epilessia,
  • problemi di occlusione dentale
  • malattie agli occhi: cataratta e PRA (atrofia progressiva della retina),
  • sordità,
  • OCD (Osteocondrosi Dissecante, con un’eccessiva crescita di cartilagine),
  • CEA (Collie Eye Anomaly, patologia che può portare alla cecità).

Per questo è assolutamente importante tenere sempre sotto controllo il suo stato di salute dal veterinario: nei casi di malattie ereditarie, l’esperto potrà consigliare la somministrazione di farmaci fino anche all’intervento chirurgico.

Potrebbe interessarti anchePastore australiano: carattere, disturbi del comportamento e addestramento

Come curare il pelo del Pastore australiano

E’ uno dei suoi punti forti e merita di essere curato al meglio! Il pelo di questa razza di cane, essendo molto lungo e folto, necessita di essere spazzolato regolarmente, quotidianamente, per evitare la formazione di nodi e la perdita del pelo (si consiglia un pettine coat king, che evita l’infeltrimento del pelo). Eliminando il pelo morto inoltre, sarà possibile favorire la rigenerazione stessa del manto nuovo, oltre a tenerlo pulito eliminando lo sporco che inevitabilmente si posa su di esso.

Pastore australiano che corre
(Foto Pixabay)

Oltre a lavarlo regolarmente (almeno una volta al mese), bisogna anche badare alla pulizia delle sue orecchie per evitare infiammazioni e otite nel cane, alla sua igiene orale per fare in modo che residui di cibo non restino incastrati nei denti e anche imparare a tagliare le unghie al cane, per evitare che diventino troppo lunghe e intralcino la sua camminata.

E’ importante che il Pastore australiano non viva il momento della toeletta come una tortura: se siamo abili nelle operazioni che riguardano la sua salute, di certo il cane apprezzerà il fatto di trascorrere dei momenti di intimità col suo umano e anzi sarà felice che si prenda cura di lui.

Se vuoi sapere come tenere in forma il tuo Pastore australiano, clicca su Successivo: