Home Cani Salute dei Cani Sintomi di gravidanza nel cane: i segnali inconfondibili

Sintomi di gravidanza nel cane: i segnali inconfondibili

CONDIVIDI

I sintomi di gravidanza nel cane non sono sempre palesi, tuttavia è possibile capire se la cagna è incinta e ci sono cuccioli in arrivo osservando 5 segnali inequivocabili.

sintomi gravidanza cane
Come capire se la cagnolina è incinta? (Foto Pixabay)

A volte le famiglie che hanno una cagnolina in casa non riescono a capire fin dai primi tempi se la loro piccola amica a quattro zampe è in dolce attesa o meno: la gravidanza del cane non è sempre facile da individuare nell’immediato. Tuttavia, ci sono alcuni segnali che possono aiutarci a capire se la cagnolina è incinta e c’è quindi una bella cucciolata in arrivo.

Saper riconoscere i sintomi di gravidanza del cane fin dai primissimi periodi di gestazione è importante perché una futura mamma cagna ha bisogno di alcuni importanti accorgimenti per prepararsi al parto e all’allattamento, in particolare dal punto di vista dell’alimentazione.
Se vuoi scoprire se la tua cagna aspetta i cuccioli, impara subito ad individuare questi 5 sintomi di gravidanza nel cane.

5 segnali inequivocabili che il cane aspetta i cuccioli

sintomi cagna incinta
Sintomi di gravidanza nel cane (Foto Pixabay)

1. Inappetenza e vomito

Esattamente come accade con i segnali di gravidanza del gatto, anche la cagnolina incinta inizia ad avere meno fame e a soffrire di nausee mattutine un po’ come succede alle donne. Nelle prime due settimane di gravidanza, il cane mangia meno del solito e a partire dalla terza settimana compare tra i sintomi anche il vomito.

Se la cagnolina rifiuta il cibo, inizialmente non devi forzarla né tantomeno preoccuparti: se però il cane non mangia per tre giorni di fila bisogna contattare il veterinario.
L’inappetenza, tuttavia, va scemando man mano che la gravidanza va avanti e l’appetito torna come e più di prima: attenzione però a dare alla cagna incinta l’alimentazione giusta per lei.

2. Mancanza di energie

Per capire se la cagnolina è incinta è bene osservare anche altri aspetti del suo comportamento: ad esempio, se solitamente la piccola è molto attiva e piena di energie e improvvisamente tende ad essere più calma, tranquilla e poco propensa al gioco e al movimento fisico è possibile che si tratti proprio di uno dei sintomi della gravidanza del cane.
Generalmente, la stanchezza di presenta intorno alle prime due settimane di gravidanza e può successivamente ridursi man mano che l’organismo del cane si adegua alla nuova condizione.

sintomi gravidanza cagna
Come capire se la cagnetta aspetta i cuccioli (Foto Pixabay)

3. Crescita delle mammelle

In generale, le mammelle della cagna cambiano aspetto nel corso della gravidanza per prepararsi alla fase dell’allattamento dei cuccioli: la mammella aumenta di volume e si creano i rigonfiamenti tipici delle ghiandole che iniziano a prepararsi a produrre il latte.

4. Cambiamenti nei capezzoli

Oltre all’aumento di volume delle mammelle, tra i sintomi di gravidanza che ci dicono che la cagna è incinta ci sono la crescita e il cambiamento di colore nei capezzoli che diventano sempre più rosei a causa dell’aumento del flusso sanguigno nella zona. Questi cambiamenti possono essere notati all’incirca dopo due settimane dal concepimento.

5. Nuovi comportamenti

Quasi tutte le cagnoline in gravidanza diventano più affettuose e coccolone del solito: cercano di trovare sicurezza e conforto ai cambiamenti che stanno attraversando tra le braccia delle persone di cui più di fidano.
In alcuni casi, però, la gravidanza rende il cane scontroso e solitario: non bisogna mai forzare, ma rispettare il suo desiderio di tranquillità. Questi cambiamenti sono molto precoci e rappresentano segnali inconfondibili che ci aiutano a capire che la cagna è incinta.

Nella seconda parte della gravidanza, dalla sesta settimana fino al momento del parto, si aggiunge a questi nuovi comportamenti quello di “costruzione del nido”: la cagnolina si prepara a trovare il posto giusto per partorire e potrebbe essere più stanca e irritabile del solito. E’ possibile aiutarla fornendogli un posto caldo e comodo per prepararsi al travaglio.

Potrebbe interessarti anche:

C.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI