Home Cani Salute dei Cani Tumori della bocca nel cane: tipologie, sintomi e trattamento

Tumori della bocca nel cane: tipologie, sintomi e trattamento

CONDIVIDI

I tumori della bocca nel cane possono essere benigni o maligni: in ogni caso è fondamentale saper riconoscere i sintomi per poterli curare in tempo.

tumore bocca cane
I tumori del cavo orale nel cane: sintomi e trattamento (iStock Photo)

I tumori della bocca rappresentano circa il 6% del totale delle malattie tumorali nei cani e solitamente rendono molto difficile per il cane masticare e deglutire.
Per la sopravvivenza del cane, solitamente è necessario rimuovere chirurgicamente le escrescenze ma ciò va valutato caso per caso, in base al tipo e alla posizione del tumore.

Il tumore della bocca nel cane può essere benigno o maligno. In ogni caso, comporta dei sintomi ben precisi che è fondamentale saper riconoscere in tempo per poter procedere alla diagnosi e alla cura.

Tumori della bocca nel cane, cosa c’è da sapere?

stomatite cane
(iStock Photo)

Tipologie di tumore della bocca nei cani

1. Tumore benigno alla bocca nel cane: queste escrescenze non cancerose possono essere rimosse chirurgicamente senza grosse difficoltà, perchè hanno bordi ben definiti e non invadono le ossa e gli altri tessuti. Il più diffuso tra i tumori benigni della bocca nel cane è l’epulide.

2. Tumore maligno alla bocca nel cane: sono cancerosi, tendono a formare metastasi e a diffondersi nell’area circostante in maniera spesso molto rapida. In molti casi l’asportazione chirurgica è difficile, se non impossibile. Tra questi tumori della bocca nel cane ricordiamo i melanomi maligni, il fibrosarcoma, i carcinomi a cellulo squamose, il papilloma orale e l’epulis.

Cause dei tumori orali nel cane

I tumori della bocca si possono sviluppare nel cane a causa di inalazione o ingestione di sostanze cancerogene. In alcuni casi, è stato riscontrato che alimenti per cani in commercio contenevano sostanze chimiche, pesticidi e conservanti che sono causa di sviluppo di malattie tumorali nel cavo orale.

Tumori della bocca, i sintomi

I tumori orali sono tra le più temute malattie del cavo orale del cane e comportano alcuni sintomi ben precisi nell’animale. Saperli riconoscere, effettuando un esame attento e regolare del cavo orale del proprio cane, aumenta le possibilità di diagnosticare in fretta la patologia e di riuscire a intervenire tempestivamente con il trattamento più efficace.

I sintomi del tumore della bocca nel cane sono:

– grumi o escrescenze nella bocca o sulle gengive,
– sanguinamento all’interno della bocca,
– presenza di lesioni bianche e ferite nel cavo orale,
– alitosi,
– eccessiva salivazione,
– dolore con conseguente difficoltà a masticare e deglutire,
– perdita di peso.

patologie cavo orale cane

Diagnosi del tumore orale nel cane

Per diagnosticare correttamente la presenza di un tumore alla bocca del cane, il veterinario parte da un’ispezione del cavo orale per identificare la massa. A questo punto, si procede a esami criologici e istologici post biopsia per identificare la natura del tumore.

Il passo successivo è la radiografia di mascella e mandibola, per individuare la presenza di eventuali metastasi e quindi l’analisi dei linfonodi.

Come curare i tumori della bocca nei cani?

Il trattamento di un tumore orale nel cane prevede diverse possibilità: le più efficaci sono sicuramente la rimozione chirurgica delle escrescenze tumorali, la radioterapia e la criochirurgia.

Potrebbe interessarti anche:

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI